ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Kumbulla al Napoli, non è ancora finita! Adl vuole bruciare l’Inter

napoli kumbulla

La trattativa che porta Marash Kumbulla al Napoli non è ancora chiusa. Aurelio De Laurentiis vuole bruciare l’Inter e annunciarlo in giornata.

E’ guerra sul mercato tra Inter e Napoli per Marash Kumbulla. Il calciatore piace moltissimo alla società azzurra che da tempo ha trovato l’accordo con il Verona. Secondo quanto rivela Tuttosport la trattativa che porta Kumbulla al Napoli non è sfumata del tutto. Cristiano Giuntoli contatterà di nuovo il patron del Verona Setti e gli confermerà la volontà di prendere il calciatore cresciuto nel settore giovanile degli scaligeri. Per Kumbulla il Napoli ha messo 25 milioni di euro, compresi i bonus. Offerta che è stata confermata anche ieri in una telefonata tra Giuntoli e Tony D’Amico, ds del Verona. Proprio questa offerta è il punto forte su cui fa leva il Napoli per battere l’Inter, che non arriva a quella cifra ma ha il gradimento del calciatore.

Kumbulla-Napoli: De Laurentiis ci prova fino all’ultimo

Alle 20 del 31 gennaio 2020 termina la sessione di calciomercato in Italia. Per quell’ora il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis vuole annunciare Kumbulla al Napoli. Il patron azzurro è deciso ad investire sul calciatore, che diventerebbe una delle pedine per la rivoluzione azzurra a fine stagione. Il sorpasso all’Inter sarebbe ancora possibile, ma bisogna convincere il calciatore ad accettare Napoli. Per la trattativa c’è ancora tempo, quindi Cristiano Giuntoli si è messo di nuovo a lavoro per cercare di sbloccarla. Intanto gli azzurri perdono Amrabat che è pronto a firmare per la Fiorentina. Anche in questo caso è stata decisiva la volontà del calciatore che ha accettato il progetto tecnico ed economico dei viola. Il Napoli aveva trovato l’accordo col Verona, ma non quello con il calciatore. Giuntoli era deciso ad imbastire una maxi operazione che avrebbe coinvolto anche Amir Rrahmani, l’unico che fino ad ora ha già firmato per il Napoli.

Archivi