Calcio Napoli

Italia-Belgio, Insigne premiato come migliore in campo. Le parole del Magnifico fanno il giro del Web

Lorenzo Insigne migliore in campo in Italia-Belgio. Il capitano del Napoli manda in gol Barella e poi quel tiro a giro che fa sognare

Italia-Belgio la decide Lorenzo Insigne, il capitano del Napoli, prima manda in gol Barella poi delizia la platea europea con il suo classico tiro a giro che apre le porte della semifinale per la nazionale di Mancini.
Insigne parte deciso palla al piede, supera di slancio Tielemans, lancia uno sguardo alla porta e infila Courtois con un destro a giro, il suo marchio di fabbrica. Un gol bellissimo di Insigne, una magia, un colpo spettacolare firmato contro il Belgio.

A fine gara Lorenzo Insigne è stato premiato come migliore in campo, star of de match, ai microfoni di SKY Sport il capitano del Napoli non nasconde la gioia: “Si tratta di uno dei gol più importanti che ho fatto con questa maglia. Sono molto contento perché siamo in semifinale con una grande prestazione di squadra”.

“Anche chi non gioca soffre e lotta con noi, Mancini è riuscito a creare un grande gruppo e ci ha portato avanti. MVP? Se non si infortunava lo vinceva anche oggi Spinazzola! L’ho visto piangere e mi è dispiaciuto. Spero possiamo recuperarlo perché è fondamentale per noi. Leader di questa squadra? No, siamo tutti a disposizione. Sto dando il massimo, l’importante era oggi essere concentrato e dare il massimo. So che la scorsa gara non avevo fatto benissimo“.

Insigne ai microfoni della RAI racconta il gol: “Ho puntato Tielemans che era ammonito. È stato un grande gol ma merito dei compagni che mi aiutano e danno fiducia. Cosa ci ha detto Mancini all’intervallo? Ci ha detto di stare tranquilli anche se non c’era il rigore, non si torna indietro. Siamo riusciti a portarla a casa. Questo è quello che ci distingue, la voglia di sacrificarci uno per uno, ci sta portando avanti. Ora dobbiamo solo recuperare le energie perché tra poco si gioca con la Spagna e dobbiamo arrivare concentrati e preparati”.

Sul web le parole di Lorenzo Insigne sono immediatamente diventate virali, sui social  i commenti positivi sul capitano dei partenopei arrivano da tutti  i tifosi italiani, per una sera le rivalità sono state cancellate. Dai romanisti agli Juventini per Insigne solo elogi.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.