napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

GAZZETTA: Novità su Inglese, Cicciretti e Younes a Giugno. Problema Giaccherini

I botti del Napoli non saranno botti di Capodanno

Calciomercato Napoli, novità su Inglese, l’attaccante del Chievo potrebbe essere ancora a disposizione di Maran. Cicciretti e Younes a Giugno saranno del Napoli, difficile vederli a Castelvolturno a Gennaio. Pista Verdi sempre viva. Sul fronte uscite c’è da registrare il problema Giaccherini.

NAPOLI. La gazzetta dello sport ha fatto il punto del mercato in casa Napoli. Tra entrate e uscite I botti ci sono stati e ci saranno, ma non saranno botti di Capodanno.

Novità su Inglese

Inglese arriverà a gennaio però i rapporti con il Chievo sono ottimi e l’infortunio di Meggiorini potrebbe posporre leggermente il passaggio di Inglese in maglia azzurra. Giuntoli sta riflettendo se portarlo alla corte di Sarri già nella prima settimana del 2018 o concedere ai veneti di tenerlo ancora un po’ a disposizione di Maran.

Cicciretti e Younes a Giugno

Sul fronte arrivi Machach deve soltanto firmare e poi sbarcherà a Castel Volturno. Si allenerà con il gruppo, poi si deciderà se darlo in prestito o tenerlo in rosa visto che essendo un ’96 non occuperebbe un posto in lista. Per Ciciretti e Younes a giugno è quasi tutto fatto, ma a Napoli potrebbe anche non arrivare nessuno dei due a gennaio. Dipenderà essenzialmente da quanto Benevento e Ajax chiederanno al club azzurro come «indennizzo» per non perdere i rispettivi calciatori a parametro zero.

Pista Verdi sempre viva

Il Napoli potrebbe mettere a segno un altro colpo nel reparto offensivo. Quindi, la pista Verdi non è ancora tramontata del tutto.

Problema Giaccherini

Un attaccante esterno nel mercato invernale dovrà arrivare perché Giaccherini andrà via. L’esterno piace a diversi club ma pochi possono permettersi il suo ingaggio, per questo il suo procuratore si sta muovendo tra mille difficoltà, il problema Giaccherini è concreto e va risolto prima della chiusura del mercato per non tenere nello spogliatoio un giocatore scontento e con la prospettiva di doverlo poi svendere.

CONSIGLIATI PER TE