Calcio Napoli

Inaugurazione stadio Maradona. Adl infastidito, non è stato avvisato.

Il comune di Napoli non ha avvisato il presidente Aurelio De Laurentiis dell'imminente inaugurazione dello stadio Maradona

L’inaugurazione dello stadio Maradona ė l’ennesima scintilla tra il comune di Napoli e il patron della SSC Napoli, Aurelio De Laurentiis. Secondo quanto riferito dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il patron azzurro sarebbe molto infastidito dall’agire del comune

Se è vero che il Comune è proprietario dello stadio Maradona, ha una convenzione con il Napoli che è concessionario e dunque affittuario. E appare quantomeno singolare che su una questione che riguarda il calcio il Napoli alla fine non sia stato coinvolto, per non dire avvertito”.

La Gazzetta aggiunge ulteriori dettagli: “Quello che filtra dal club di De Laurentiis è proprio una certa sorpresa per l’iniziativa. Anche perché il presidente si è attivato da tempo per la realizzazione di un’altra statua da mettere all’interno dell’impianto”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.