Rassegna Stampa

Il Mattino – Rinnovo Fabian Ruiz: gli agenti chiedono un incontro al Napoli, ecco l’obiettivo

Fabian Ruiz è stato uno dei protagonisti di Sampdoria-Napoli, il suo rinnovo però è ancora appeso ad un filo e la permanenza non è scontata.

Uno dei pezzi pregiati del prossimo mercato del Napoli risponde al nome di Fabian Ruiz. Il centrocampista spagnolo viene seguito da tempo dai top club europei, ma è chiaro che Barcellona, Real Madrid e Atletico Madrid sono le squadre che maggiormente fanno gola allo spagnolo. I grandi club della Liga si sono fatti sfuggire Fabian Ruiz quando era al Betis Siviglia ed ora vogliono riportarlo in patria. Aurelio De Laurentiis non si opporrebbe alla cessione di Fabian Ruiz, ma chiunque voglia acquistarlo deve firmare un assegno molto corposo, altrimenti resterà in azzurro. Anche in questo caso però ci sono problemi da risolvere dato che il rinnovo di Fabian Ruiz è un nodo complicato da sciogliere.

Secondo quanto scrive Il Mattino non “ci sono assegni in bianco per blindare Fabian. per lo spagnolo non c’è neppure fretta, visto che la scadenza è lontana nel tempo, 30 giugno 2023, e si sa che De Laurentiis non ha mai fretta nel ritoccare gli ingaggi“. Sul rinnovo di Fabian Ruiz pesa sicuramente la richiesta di aumento di ingaggio che gli agenti vogliono chiedere a De Laurentiis. Attualmente Ruiz al Napoli percepisce 1,5 milioni di euro netti a stagione (3 netti). “È reduce da una stagione altalenante, ma i suoi agenti hanno chiesto da tempo un incontro con De Laurentiis per poter discutere del futuro dello spagnolo. Il valore del cartellino è cresciuto rispetto a quando è stato preso dal Betis, gli agenti ora puntano ad un aumento dell’ingaggio“. Il bellissimo gol messo a segno con la Sampdoria ha riportato all’attenzione il rinnovo di Fabian Ruiz col Napoli. Il giocatore spagnolo da tempo divide la critica, ma è chiaro che ha delle qualità importantissime.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.