ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

“Hysaj nessun problema ai legamenti” ecco i tempi di recupero del difensore

nessun problema legamenti hysaj

“Nessun problema ai legamenti per Hysaj” lo riferisce il giornalista Giovanni Scotto attraverso Twitter. Il difensore potrebbe essere pronto col Brescia. 

L’infortunio di Hysaj contro il Cagliari ha fatto temere una nuova emergenza in difesa per il Napoli. Uscito dal campo nel secondo tempo dopo un problema al ginocchio si era pensato il peggio. “Nessun problema ai legamenti per Hysaj. Potrebbe recuperare già venerdì per il Brescia” a comunicarlo è il giornalista Giovanni Scotto, attraverso il proprio profilo twitter. Sarà sicuramente una boccata d’ossigeno per Gennaro Gattuso che ha trovato nel difensore albanese un giocatore ancora valido, capace di giocare sia a destra che a sinistra. Con Malcuit fuori gioco ed un Ghoulam che solo con il Cagliari è ritornato tra i convocati, gli esterni di difesa nelle migliori condizioni sono solo tre. Ora si attende una comunicazione anche da parte della società per confermare l’esito degli esami a cui è stato sottoposto il calciatore.

Hysaj nessun interessamento dei legamenti: ultime notizie

Il recupero di Hysaj è sicuramente una buona notizia per il tecnico del Napoli che da quando è arrivato ha dovuto sempre fare i conti con problemi di infermeria. Solo con il Cagliari ha dovuto rinunciare Milik, Lozano e Koulibaly per infortunio, mentre Allan è stato escluso per mancanza di impegno durante l’allenamento. Il tecnico punta a recuperare almeno il polacco ed il messicano per la sfida con il Brescia, mentre per il difensore si potrebbe andare più cauti. Intanto in casa azzurra tiene banco la situazione legata ad Allan. Il calciatore brasiliano non è stato convocato perché Gattuso lo ha visto svogliato in allenamento, nonostante lo stesso tecnico gli avesse concesso la propria fiducia. Per ritornare in campo Allan ha una sola strada, quella del lavoro duro sul campo di allenamento. Quando Gattuso vedrà la buona volontà ed il sacrificio, non esiterà a convocarlo.

Archivi