Le Interviste

Hysaj: “Avevo già in mente di venire alla Lazio dopo il Napoli. Sarri, un motivo in più per accettare”

L'ex Napoli Hysaj parla della sua esperienza alla Lazio. Il rapporto con Sarri e con la tifoseria capitolina e l'amico di sempre Pepe Reina.

Il terzino ex Napoli, ora alla Lazio Elseid Hysaj ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta piemontese contro il Torino, che sarà una delle tre sfide che chiuderà la quinta giornata di Serie A.

Sei il calciatore più utilizzato da Sarri in carriera: in cosa vi sentite cambiati, tu e il mister, rispetto agli inizi?

“Siamo un po’ più maturi sotto tanti punti di vista. Entrambi siamo andati a fare anche le nostre esperienze fuori. Il mister lo vedo carico e ancora più motivato. Vedo che gli piace lavorare con la Lazio”

In estate hai scelto la Lazio nonostante le tante proposte: è stata decisiva la presenza di Sarri?

“Sicuramente è stato un motivo in più, ma già avevo idea di venire alla Lazio, una squadra molto forte”

Quanto tempo vi manca per diventare una squadra di Sarri?

“Per alcuni giocatori che erano qui, dopo anni di 3-5-2, non è facile cambiare modulo. Sarà una cosa veloce: con il mister in campo e gli allenamenti che stiamo facendo in poco tempo torneremo in forma. Il Torino è molto forte, bisogna andare convinti e pensare che siamo la Lazio. Dobbiamo credere in noi stessi. Dove possiamo migliorare? Sono tanti gli aspetti, ma con la disponibilità che c’è sono fiducioso. Prima o poi ci divertiremo”

Conosci bene i due portieri della Lazio: con Reina ci hai giocato a Napoli, con Strakosha in nazionale…

“C’è un grande patrimonio tra i pali. Sono due campioni che si stanno giocando il posto. Mi è dispiaciuto contro il Galatasaray per l’errore di Strakosha, ma è un professionista. Sono contento che i tifosi domenica lo abbiano applaudito, è stato un gesto importante per tutti noi, sappiamo che la tifoseria ci supporta sempre”

LEGGI ANCHE

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.