Calcio NapoliTutto Napoli

Gattuso verso l’addio al Napoli, ma la sua media punti è da urlo, meglio di tanti allenatori più acclamati

Gennaro Gattuso è pronto a dire addio al Napoli a fine stagione ma la sua media punti è molto alta e lo piazza al terzo posto dei migliori allenatori

Gennaro Gattuso è pronto a dire addio al Napoli a fine stagione ma la sua media punti è molto alta e lo piazza al terzo posto dei migliori allenatori.

I freddi numeri di Gattuso possono ‘riscaldare’ il cuore di Ringhio che in essi può trovare rifugio dalle tante critiche, anche a ragione, gli sono state riservate dalla piazza azzurra. Gazzetta dello Sport mette in luce la media punti di Gattuso al Napoli: 1,96 fino ad ora. Il campionato deve ancora terminare, ma dopo oltre un anno sulla panchina partenopea si possono tirare le somme dell’operato di Gattuso in azzurro. Al momento proprio quei freddi numeri non fanno apparire così catastrofica la sua esperienza in azzurro. Anche perché Gattuso ha preso il Napoli quando era in profonda crisi, con la questione ammutinamento ancora in corso. Inoltre si è trovato ad affrontare il campionato segnato dall’era Covid 19, con tutti i problemi che ne comportano.

Media punti Napoli: la classifica dei migliori allenatori

Nonostante le tante difficoltà la media punti al Napoli pone Gattuso sul podio dei migliori allenatori degli ultimi 25 anni. Come sottolinea Gazzetta al primo posto c’è Maurizio Sarri che ha una media punti di 2, poi c’è Ancelotti con 1,99 e di seguito proprio Gattuso, poi arrivano Benitez con 1,89 e Mazzarri con 1,88. Ora il tecnico dovrà cercare di migliorare questi numeri, migliorando quindi anche la classifica del Napoli in piena lotta per la Champions League. Sabato alle 15 c’è il Crotone e poi la Juventus. La gara con i bianconeri, valida per il recupero del quarto turno, può piazzare gli azzurri in zona Champions. Se Gattuso dovesse mantenere la sua media punti al Napoli allora ci saranno alte possibilità di agguantare almeno il quarto posto. Gli azzurri nelle ultime settimane con le vittorie fuori casa con Milan e Roma hanno dato un segnale di ripresa. Ecco perché ora sono una delle squadre più temute.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.