Rassegna Stampa

Gattuso e Sarri vogliono Politano, il Napoli dà una risposta secca

Matteo Politano piace alla Fiorentina di Gattuso e alla Lazio di Sarri

Matteo Politano al centro di intrecci di mercato con Fiorentina e Lazio. La sua ultima stagione non è passata inosservata agli operatori di mercato: 12 gol non si segnano per caso e solo il ct Mancini ha deciso di non convocarlo per gli Europei di calcio. Secondo quanto riferisce Repubblica Gattuso e Sarri hanno chiesto alle rispettive società di provare a prendere Politano, anche se la missione sembra molto complicata, dato che il Napoli ha alzato un muro per il calciatore ex Inter.

Politano il Napoli non cede

Ecco quanto scritto da Repubblica sulla volontà del Napoli in merito all’interessamento di Fiorentina e Lazio per Politano:

Prima ci ha provato Gattuso, adesso ci ha pensato pure Maurizio Sarri che lo ha sempre stimato, tanto da provare a prenderlo già quando era al Napoli. Matteo Politano sarebbe perfetto per il 4-3-3 che l’ex “Comandante” costruirà alla Lazio. Ma il Napoli la pensa diversamente e difficilmente comincerà una trattativa per il suo esterno offensivo. La stagione di Politano è stata infatti da incorniciare: ha buttato via la patina deludente dei suoi primi mesi in azzurro e ha collezionato alla fine ben 12 reti in tutte le competizioni, 9 delle quali soltanto in campionato. Alternativa di lusso a Lozano fino a febbraio, poi ha sfruttato al meglio la chance dopo l’infortunio del compagno e ha dimostrato di meritare la maglia da titolare.

Il Napoli ha le idee chiare su Politano che rientra nei progetti tecnici futuri di società e allenatore che lo ha voluto all’Inter nel 2018 ed ora vuole continuare a sfruttare il suo talento al Napoli. Ecco perché Spalletti ha inserito Politano nella lista degli incedibili, insieme ad altri calciatori azzurri.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.