Calcio Napoli

CorSport – Gattuso e la proposta ‘indecente’ ad Insigne: “Vieni via con me”. La reazione del capitano

Gennaro Gattuso va via da Napoli ed ha fatto un tentativo per portare con se anche Lorenzo Insigne, capitano della squadra azzurra

Le ultime notizie sul Napoli calcio di Corriere dello Sport parlano di un tentativo da parte di Gattuso di continuare a lavorare con Insigne. Il capitano del Napoli ed il tecnico calabrese hanno stretto un ottimo rapporto, cresciuto soprattutto nei momenti di difficoltà in cui l’allenatore ha puntato decisamente su Insigne che ha risposto sul campo, diventando un trascinatore. Ma anche Insigne ha beneficiato della cura Gattuso, maturando molto durante la gestione dell’ex allenatore del Milan. All’addio Gattuso pare abbia fatto un pensiero di portare con se Insigne, ma sicuramente non andrebbe mai alla Fiorentina. Con tutto il rispetto per i viola per l’attaccante del Napoli sarebbe un declassamento.

Gattuso e Insigne: il futuro

Corriere dello Sport ha raccolto l’indiscrezione e la proposta di Gattuso ed Insigne e scrive:

Il futuro di Rino non è ancora deciso. Proprio come quello di Lorenzo: il suo rapporto con il club terminerà il 30 giugno 2022, il discorso del rinnovo dovrà essere approfondito a stretto giro onde evitare situazioni scomode o addirittura l’ombra della scure del parametro zero.

La stima di Gattuso è incondizionata, foss’anche una proposta buttata lì la sua idea resta. A prescindere dalla prossima destinazione, il Napoli è molto più della pelle di Insigne. È la sua vita. Gattuso deve aver pensato di metterla così. Una cosa del tipo: che fai, Lore’, mi seguiresti se per caso alla fine non dovessi trovare un accordo con il Napoli? Domanda lecita, mica il tentativo di un rapimento: fino a quando la storia tra Rino e la Fiorentina
sembrava a un passo dalla firma, anche Hysaj analizzava l’ipotesi di continuare con lui.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.