Calcio Napoli

Fedele: “Il primo tempo del Napoli è stato da schiaffi. Due colpevoli sul gol del Leigia Varsavia”

L'ex agente dei fratelli Cannavaro commenta la gara di Europa League

Fedele boccia il primo tempo del Napoli contro il Legia Varsavia. L’opinionista punta il dito su due calciatori.

FEDELE CRITICA IL PRIMO TEMPO DEL NAPOLI

Il Napoli batte il Legia Varsavia con un sontuoso 4-1. L’opinionista ed ex agente dei Fratelli Cannavaro, Enrico Fedele,  commenta la vittoria degli uomini di Spalletti ai microfoni di Televomero:

“Il primo tempo del Napoli è stato da schiaffi: sembrava essere andato in viaggio di piacere in Polonia. Il goal del Legia Varsavia ha due colpevoli: Anguissa che si fa superare troppo facilmente ed Elmas che perde il suo avversario diretto”.

Fedele ha poi aggiunto: “Nel secondo tempo il Napoli ha cambiato repentinamente ritmo: abbiamo visto la squadra ammirata in questo inizio si stagione. Una cosa però la voglio dire: la compagine di Luciano Spalletti ha tre calciatori fondamentali. Senza Insigne, Fabian Ruiz e soprattutto senza Osimhen non potrà mai vincere il campionato. Bene anche Adam Ounas che, entrato nella ripresa, è stato autore di una grande prodezza in occasione della rete al Legia”

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.