napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Fabian Ruiz contro la Juve per lo scudetto: “Lotteremo fino alla fine!”

Fabian Ruiz contro la Juve per lo scudetto: “Lotteremo fino alla fine!”. Lo spagnolo: “Con i nuovi acquisti possiamo fare anche meglio”.

 

Fabian Ruiz contro la Juve per lo scudetto: “Lotteremo fino alla fine!”. Il centrocampista spagnolo avverte i bianconeri. Il prossimo anno è sicuro che arriverà a lottare con loro per lo scudetto.

Fabian Ruiz contro la Juve per lo scudetto

Lunga intervista a Fabian Ruiz sul Corriere dello Sport, che finalmente può giocare la sua prima con la nazionale Under 21 spagnola, dopo lo stop dello scorso marzo a causa della suina.

Il suo inizio a Napoli è stato condizionato dall’infortunio che ha avuto all’inizio, poi “Ancelotti ha cominciato a darmi più fiducia e anche più opportunità di giocare”.

“Sono orgoglioso della mia stagione, ma posso ancora migliorare e con i nuovi acquisti possiamo fare anche meglio”. E’ fiducioso Fabian Ruiz, intervistato dal Corriere dello Sport. Il centrocampista è reduce da una stagione iniziata a livelli altissimi e conclusa un po’ sotto ritmo, ma ha intenzione di affermarsi ed essere costante nella prossima annata. “Proveremo ad avvicinarci alla Juventus ma non sarà facile, sono sicuro che lotteremo fino alla fine per lo scudetto”, spiega Fabian.

“Lotteremo fino alla fine!”

Scudetto impossibile? “No, proveremo ad avvicinarci anche non è facile, perché hanno una grande squadra. Quest’anno ci abbiamo provato ma non ci siamo riusciti. Per il prossimo sono sicuro che arriveremo a lottare fino alla fine con loro per lo scudetto”.

Il Napoli dell’anno prossimo continuerà a lottare con la Juve, anche se resta un’impresa difficile. Fabian è spagnolo come alcuni dei nomi accostati al mercato del Napoli, Rodrigo, Ceballos, Fornals, Llorente.

“Non ho mai parlato di mercato con loro, ma se dovessero chiedermelo non potrei che parlare bene del Napoli e della città e del progetto, che cresce di anno in anno. Se verranno saranno i benvenuti. James Radriguez? Certo che mi piacerebbe, ma non lo conosco di persona e non so se verrà a Napoli. A tutti comunque farebbe piacere giocare con giocatori di talento».

Sul ruolo in azzurro

Fabian Ruiz è una delle belle speranze per il futuro del Napoli: al primo anno di azzurro, il centrocampista ha mostrato grande adattabilità al calcio italiano, accompagnata con le sue doti tecniche e fisiche anche se schierato in diverse posizioni del campo.

Lo spagnolo ha toccato il tema nel corso di una lunga intervista: “Questo me lo dicono tutti, però a me piace giocare di più come centrocampista. Ho sempre giocato lì sin da bambino. Quest’anno il mister mi ha provato a sinistra e credo di aver fatto bene. In quella posizione ho segnato più gol, ma il motivo è semplice: giocare a sinistra mi permette di avere più libertà di movimento e di essere più presente in area di rigore”.

L’arrivo al Napoli

“All’inizio tutto era un po’ diverso, un posto nuovo, una lingua nuova, ho dovuto un po’ ambientarmi. Ho dovuto fare i conti con un infortunio e all’inizio è stato difficile, poi le cose sono migliorate e Ancelotti ha cominciato a darmi più fiducia e anche più opportunità di giocare. In fin dei conti credo di poter essere orgoglioso della mia stagione, ma so bene che devo ancora migliorare e che tutti insieme, nuovi acquisti compresi, l’anno prossimo potremo fare una stagione migliore rispetto a quella che si è appena conclusa”.

Napoli non è l sua città, ma Fabian si sente accolto, come uno di famiglia: «Tutti mi vogliono bene, mi trattano come uno di famiglia, ecco questo è ciò che più mi piace di Napoli e dei napoletani».

 

 

 

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più