Rassegna Stampa

Dzeko avvisa il Napoli: “Bravi, ma basta un lampo per riprenderli”

L'attaccante dell'Inter parla a Gazzetta dello Sport

Edin Dzeko parla a Gazzetta della corsa scudetto con la sua Inter che insieme al Milan è tra le principali avversarie del Napoli di Spaletti. L’attaccante ex Roma parla della prossima sfida con la Juventus e svela un retroscena di calciomercato. “Prima cosa: non guardo indietro, sono felice all’Inter e stop. Secondo: fu la Roma a parlare per prima e a mettersi d’accordo con la Juve, io neanche sapevo della trattativa, entrai in scena solo successivamente. Saltò tutto poi perché la Roma non trovò il mio sostituto” dice Dzeko.

Dzeko su Inter-Juventus aggiunge: “È il derby d’Italia, sono in palio punti che pesano. Non c’è tanto da inventare: dobbiamo neutralizzare quello che loro fanno bene, ovvero i contropiede. Chiellini? In quella posizione è uno dei migliori degli ultimi dieci anni, per la Juve è determinante. Con lui è pesante, è tosta. Si attacca addosso sempre, anche troppo… Contro Chiellini ho segnato il mio primo gol in Italia, ma tante volte mi ha lasciato a secco. Ecco, per domenica posso farne a meno: vorrei vincere anche senza far gol“.

Dzeko a Gazzetta dello Sport fa il punto anche sulla corsa scudetto: “Napoli? Le hanno vinte tutte, bravi loro. Ma basta un niente, una scintilla per tornare lassù“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.