Calciomercato Napoli

Di Marzio: “Ecco chi è Pepè. Può giocare con Milik e Mertens. Lo preferisco a Icardi”

Gianni Di Marzio ha spiegato le caratteristiche di Pepè definendolo un attaccante alla Faustino Asprilla. L’esterno del Lille piace molto al Napoli.



Gianni Di Marzio, ex tecnico del Napoli e osservatore internazionale, ai microfoni di radio Marte ha parlato di Pepè, l’attaccante del Lille che piace molto a De Laurentiis e Ancelotti:

“Nicolas Pepè, lo prenderei subito, è il profilo ideale per le sue caratteristiche e per come potrebbe integrarsi con i giocatori che già fanno parte della rosa allenata da Carlo Ancelotti.

Il calciatore del Lille è molto forte, ma non è una prima punta. Innanzitutto è un mancino. In molti non lo conosco davvero come me, non sanno se sia destro, sinistro, bianco, nero o mulatto.

Ve lo dico io: è mancino. Il suo ex allenatore Marcelo Bielsa, che adesso lavora bene in Inghilterra, lo faceva giocare prima punta? Sì, ma , un funambolico, perché salta sempre l’avversario.

E’ compatibile sia con Dries Mertens sia con Arkadiusz Milik, mentre Icardi potrebbe pestarsi un po’ i piedi col polacco.

Se non devi avere nessuno, meglio Icardi. Ma io, se potessi scegliere, mi fionderei su Pepè, lo consiglio a tutti”.



Di Marzio ha poi aggiunto: “Non vorrei che James Rodriguez si stesse avvicinando all’Atletico Madrid per i tentennamenti del Napoli.

Mauro Icardi è in uscita dall’Inter e potrebbe aprire al Napoli. 

Gareth Bale, in uscita dal Real Madrid? Gli scarti delle altre big non li prenderei, non andrei a caccia di questi profili“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.