Coronavirus NapoliNAPOLI NOTIZIE

Da Rete 4 ennesimo attacco al Sud: “Ecco perché il coronavirus si diffonde al Nord”

A Stasera Italia Barbara Palombelli parla di coronavirus. Da Rete 4 arriva l’ennesimo attacco al Sud Italia, partendo dalla diffusione del covid 19 al Nord.

Il 90% dei morti c’è al Nord” riflette Barba Palombelli su Stasera Italia a Rete 4, cercando di capire come mai il coronavirus faccia più vittime al settentrione. “Può esserci qualcosa di diverso? Persone più ligie che vanno tutte a lavorare“. Insomma la frase è sottintesa ma l’attacco al Sud appare evidente, seguendo il ragionamento la diffusione della malattia ed i morti sarebbero dovuti al fatto che al settentrione si lavora, che le persone sono più ligie al dovere, mentre al Sud il discorso è diverso. Quello che viene detto in diretta su Rete 4 fa capire quanto pregiudizio può esistere ancora sul popolo meridionale e segue altri servizi che attaccano il Sud ed i suoi professionisti. E’ il caso di Striscia la Notizia con il servizio contro Ascierto.

Palombelli ed il coronavirus: la risposta di Zaccone

Sulle parole di Barbara Paolombelli di Stasera Italia è arrivato anche il commento di Maurizio Zaccone, che riflette il pensiero di molti meridionali:

A Stasera Italia su Rete4 si parla, manco a dirlo, di Coronavirus.
Si cerca di capire come fare ad uscirne, in che modo. Ma l’interrogativo che attanaglia la conduttrice, Barbara Palombelli, è perché l’epidemia sia esplosa principalmente al nord.
Ma lei l’idea se l’è fatta; chiara.
Al Nord le persone sono più ligie e vanno tutte a lavorare; perciò il virus è esploso al Nord.
L’ha detto davvero.

Ne deduco che al Sud, invece, dove non si fa una mazza dalla mattina alla sera, anche il virus sia pigro e si stanchi di volare di persona in persona e si sia maggiormente rilassato; addormentato.

Non c’è niente da fare. Quando li senti parlare ti rendi conto che Lombroso, al loro confronto,
era un pivello.

https://www.facebook.com/blogmauriziozaccone/videos/1134300110251261/?d=null&vh=e

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.