Rassegna Stampa

Corriere dello Sport – Milan-Napoli: è la vittoria di Spalletti, il motivo

Il quotidiano esalta il tecnico azzurro

Milan-Napoli, nella vittoria degli azzurri grande merito è di Luciano Spalletti, lo scrive Corriere dello Sport nell’edizione odierna. Il tecnico del Napoli aveva ben cinque titolari fuori per infortunio, praticamente metà squadra. Questo ha inciso moltissimo nelle ultime settimane, ma l’allenatore non si è mai lamentato ed anche  contro il Milan ha chiesto agli azzurri di dare il massimo.

Una vittoria sofferta quella degli azzurri, ma comunque di grande valore, che ha fatto scoppiare la festa azzurro al termine del match, con i cori all’esterno di San Siro. Ecco quanto scrive Corriere dello Sport: “È la vittoria di Spalletti e insieme la prova di quanto sia cresciuto il Napoli nelle sue mani. La squadra che sbanca San Siro risolve l’interrogativo, sollevato dagli infortuni, su chi siano gli azzurri titolari. Non c’è più un Napoli uno e un Napoli due. Poi c’è l’intuitiva saggezza del tecnico toscano. Che azzecca dall’inizio la formazione. Il Napoli s’è fatto più furbo. Ha imparato a fare i cosiddetti falli semitattici, quelli che servono per spezzare l’azione ogni volta che si perde palla, senza beccare l’ammonizione. Il Napoli è l’anti-Inter per come ha gestito sul piano del gioco un’inaudita catena di infortuni“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.