Corbo a Radio Marte: “Solo a Napoli si può discutere Ancelotti”

Antonio Corbo giornalista di Repubblica è intervenuto ai microfoni di Radio Marte. “Solo a Napoli si può discutere Ancelotti”, parlando delle recenti polemiche che hanno investito l’allenatore.

Secondo Corbo l’allenatore del Napoli è colui che ha meno colpe in questo avvio di campionato, ma ci si sofferma anche sull’umore dei tifosi che troppo spesso passano da un estremo all’altro.

Delusione De Laurentiis

“Il meno colpevole nell’avvio deludente del Napoli è Carlo Ancelotti e solo in una città come Napoli si può mettere in discussione un allenatore come Ancelotti. I tifosi possono criticare, contestare e bocciare, ma se si passa da un’esaltazione ad una depressione immediata ci si rende conto di come sia difficile vincere a Napoli” dice Antonio Corbo a Radio Marte che parla anche di De Laurentiis: “Ho saputo che è molto deluso, ma è un ottimo imprenditore che alla delusione fa seguire la speranza”. Come era stato anticipato qualche giorno fa, il presidente si recherà a Castel Volturno per “far sentire la propria vicinanza alla squadra”. Corbo ritorna anche sulla telefonata tra Ancelotti e De Laurentiis e dice: “I grandi allenatori si comportano con rispetto nei confronti delle società ed è chiaro che Ancelotti non ha avuto giocatori che chiedeva, ma si è reso conto che la società gli ha dato quello che poteva e a fine stagione farà i suoi conti”.

false
Leggi Anche
INLER NAPOLI
Inler: “Napoli, l’amore che ho ricevuto là non l’ho trovato da nessun’altra parte.”