TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Conte lancia l’allarme: “Picco non ancora raggiunto. Stop spostamenti da Nord a Sud”

nuovo decreto limitazione spostamenti

Covid 19 – Giuseppe Conte ha lanciato l’allarme: “Picco del virus non ancora raggiunto”. Il premier dice anche “stop ai viaggi da Nord a Sud”.

Il premier Giuseppe Conte in una lunga intervista al Corriere della Sera fa il punto sulla situazione contagi da coronavirus in Italia. Le prossime settimane saranno decisive, perché il flusso del Covid 19 potrebbe diventare ancora più penetrante, l’unica soluzione per arrestare l’ondata è restare a casa.

Gli scienziati ci fanno sapere che il picco non è stato ancora raggiunto, per questo motivo è necessario restare a casa. Queste sono le settimane più pericolose, ecco perché ci vuole la massima precauzione, non possiamo in alcun modo abbassare la guardia. Quella che stiamo vivendo è senza dubbio la sfida più importante degli ultimi decenni, per vincerla serve il contributo di 60 milioni di italiani. 

Viaggi da Nord a Sud

Anche nell’ultimo fine settimana si è assistito ad un esodo di persone che dal Nord si sono spostate al Sud, aumentando a dismisura il rischio contagio da covid 19 nelle regioni in cui si risiede. Un comportamento che viene condannato da tutti.

Anche gli scienziati più qualificati hanno difficoltà a fare previsioni troppo specifiche. Il nostro obiettivo è contenere o quantomeno rallentare la velocità di diffusione del virus, in modo da avere la possibilità di gestire l’emergenza in un tempo più dilatato, distribuendo una reazione efficace su tutto il territorio nazionale. Certamente non possiamo più permetterci errori comportamentali. Vanno assolutamente evitati gli spostamenti di chi, ad esempio, nei weekend lascia Milano per raggiungere la famiglia o la propria residenza al Sud.

No ad altri divieti

Secondo il Premier Conte che parla al Corriere della Sera non serve imporre altri divieti, basterebbe rispettare quelli che sono già in essere.

Bisogna attendere ancora qualche settimana per verificare i risultati delle nostre decisioni. Per il resto non servono nuovi divieti, è importante rispettare scrupolosamente quelli che ci sono. 

Archivi

Bernvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.