Calcio NapoliTutto Napoli

Barcellona-Napoli: Tutto sul sorteggio dei sedicesimi di Europa league

Sarà il Barcellona la rivale del Napoli dei sedicesimi di Europa League. Si tratterà di un ‘remake’ dell’ottavo di Champions del 2020.

BARCELLONA-NAPOLI EUROPA LEAGUE

Sarà il Barcellona la rivale del Napoli nel playoff di Europa League in programma a fine febbraio: si tratterà di un ‘remake’ dell’ottavo di Champions disputatosi nel 2020, che vide prevalere i blaugrana (1-1 a Fuorigrotta, 3-1 al Camp Nou).

L’esonero di Koeman e l’arrivo di Xavi, un’istituzione da quelle parti, al momento non sembra aver invertito il trend di una stagione fin qui da dimenticare: Barcellona staccatissimo dalla vetta della Liga occupata dal Real Madrid e ad oggi addirittura fuori dalla zona Europa, nonchè eliminato dalla Champions ai gironi in un gruppo che ha visto qualificarsi Bayern e Benfica.

Salutato Leo Messi, il colpo Aguero ha avuto durata brevissima: il Kun, costretto ai box per problemi cardiaci, ha decimato un attacco che non ha più un campione a cui aggrapparsi. Ansu Fati, Gavi e Pedri, tra guai fisici e rendimento altalenante, non riescono a rialzare da soli un Barça ‘prigioniero’ dei propri senatori non più al top come nei cicli d’oro (vedi Busquets, Jordi Alba e Piquè). Insomma, per il Napoli un incrocio difficile ma non impossibile.

Formazione tipo: BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piquè, Lenglet, Jordi Alba; Gavi, Busquets, Pedri; Dembelè, Depay, Ansu Fati. All. Xavi.

BARCELLONA-NAPOLI: I PRECEDENTI

Il Napoli sfida il Barcellona in Europa league. Gli azzurri hanno affrontato recentemente i catalani.  In ballo c’era il passaggio del turno per arrivare ai quarti di finale di Champions League 2019/20. All’andata al vecchio Stadio San Paolo terminò 1-1 giocando agli inizi della pandemia. Il ritorno dopo circa cinque mesi con il Barcellona che riuscì a vincere in casa 3-1 eliminando così la squadra allora allenata da Gattuso. Questo l’unico doppio confronto europeo, oltre il quale c’è stato il trofeo Gamper nel 2011 (5-0 per il Barça) e il trofeo La Liga Serie A Cup, 6 e 8 agosto 2019 in cui vinsero gli azzurri 1-0 all’andata e invece 2-1 i catalani al ritorno.

KOULIBALY ALL’ESAME DAPAY

Barcellona-Napoli la sfida calda di playoff di Europa League metterà di fronte la stella del Barca, Depay, e uno dei difensori più forti del mondo, Kalidou koulibaly.

Nonostante il momento sia nero e la stella più brillante – Leo Messi – sia andata via, il Barcellona resta un top club ricco di grandi giocatori. Su tutti c’è l’acquisto dell’estate, Memphis Depay. L’attaccante olandese è il punto di riferimento lì davanti anche se è a soli 8 gol in 15 partite di Liga e nessuna rete messa a segno in Champions. Da non dimenticare i vari talentuosi Coutinho, Dembele, de Jong, Ter Stegen, gli esperti campioni Piqué, Busquets, Jordi Alba e i giovanissimi Gavi e Nico.

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.