Rassegna Stampa

Arnautovic preoccupa il Bologna, Mihajlovic pensa ad una alternativa per Napoli

Il tecnico dei felsinei valuterà oggi l'attaccante austriaco

Marko Arnautovic preoccupa il Bologna e Sinisa Mihajlovic. L’attaccante ieri non si è allenato col gruppo e rischia il match col Napoli. Come riferisce l’edizione odierna di Corriere dello Sport, Mihajlovic pensa ad una alternativa per Napol, ioggi ci sarà un test decisivo per capire se Arnautovic potrà giocare titolare la sfida Napoli-Bologna. Il match valido per la decima giornata di Serie A si disputerà allo stadio Diego Armando Maradona, in programma alle ore 20.45. Questo permette ad Arnautovic ed il Bologna di avere un giorno in più di recupero. Al momento Mihajlovic e lo staff medico non sono pessimisti, perché l’attaccante austriaco fino ad ora ha sempre giocato anche con qualche piccolo problema fisico. Arnautovic è sceso in campo con il Bologna e con l’Austria nonostante un problemino al bicipite femorale accusato alla prima giornata di campionato.

Napoli-Bologna: la scelta di Arnautovic

Mihajlovic ed il Bologna devono tenere in considerazione anche il fatto che dopo la sfida di giovedì allo stadio Diego Armando Maradona, ci sarà anche quella di lunedì prossimo. Il Bologna gioca con il Cagliari, una gara importante per la salvezza delle due squadre, nonostante ci troviamo ad inizio campionato. Dunque il tecnico del Bologna dovrà capire se vuole rischiare Arnautivic col Napoli oppure preservarlo per farlo giocare più fresco e riposato lunedì prossimo. Nel caso l’austriaco non dovesse farcela allora bisogna trovare una alternativa. Corriere dello Sport scrive che Mihajlovic ha provato Santander, ma sul finire dell’allenamento ha provato Orsolini al fianco di Barrow, con quest’ultimo che giocherebbe prima punta supportato dall’italiano. Mandare in campo Orsolini con il Napoli avrebbe una doppia valenza per il Bologna. L’attaccante va recuperato perché sta giocando poco col sistema di gioco del tecnico serbo e ci sono molte voci di calciomercato già per gennaio. Il tecnico del Bologna farà la sua valutazione sulla formazione da mandare in campo col Napoli, ma dovrà tenere conto anche di due squalificati.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.