Mediaset: “Al-Thani-Napoli. Lo sceicco comprerà un club italiano. Campagna acquisti faraonica”.

Al-Thani-Napoli. Lo sceicco vuole un club italiano di serie A
Ultimo aggiornamento:

Al-Thani-Napoli continuano le voci. Lo sceicco verrà in Italia e comprerà un club, ma ci vuole uno stadio. Arriveranno tanti soldi ed una grande campagna acquisti

Tra conferme e smentite continuano a rincorrersi le voci su un interesse dello sceicco Tamim bin Hamad al-Thani, emiro del Qatar, per il Calcio Napoli di Aurelio De Laurentiis.
La bomba lanciata dal Daily Mail sta facendo sognare i tifosi azzurri che sognano una squadra stellare e una campagna acquisti faraonica che possa permettere al Napoli di primeggiare con i grandi Club europei.
sulla questione ai microfoni di radio Marte sono intervenuti due grandi conoscitori del calcio Arabo: Il vicedirettore della redazione di Premium Sport ed autore del libro “Qatar 2022: un mistero mondiale” Gianluca Mazzini e Anthony Weathrill, costruttore di impianti sportivi

MAZZINI: LO SCEICCO VUOLE UN CLUB ITALIANO

Il Napoli è davvero appetibile per lo sceicco Al Thani? Ogni club italiano può esserlo. Il Qatar è un piccolo stato grande come l’Abruzzo, ma è anche una superpotenza politica, geo-politica ed energetica”.

Mazzini ha poi aggiunto: “Hanno bisogno di immagine, e il calcio è visto come un buon tramite, un veicolo, uno strumento ritenuto necessario. E

‘ probabile, molto probabile, a mio avviso, che Al-Thani abbia intenzione di acquistare un club nostrano e venire in Italia concretamente. Nel corso del tempo sono spuntati vari nomi: prima la Fiorentina, poi la Roma.

La Roma, tra l’altro, ha sponsor qatariota ed è appetibile. Gli sceicchi hanno il problema degli investimenti immobiliari.

Il Qatar verrà in Italia e comprerà un club, ma ci vuole uno stadio. Nel prossimo futuro arriveranno tanti soldi ed una grande campagna acquisti, da capire per quale società e se sarà il Napoli.

C’è anche il problema che, in Qatar, sono islamici integralisti, ma questa è un’altra storia“.

DE LAURENTIIS HA PARLATO CON AL THANI

Anthony Weathrill  ha spiegato: “Al Thani non aveva neanche sentito parlare del Psg quando lo acquistò perchè loro fanno investimenti dove hanno forti interessi. Mi chiedo adesso perchè dovrebbero avere un interesse nel comprare il Napoli.

Forse una motivazione può risiedere nei Mondiali del 2022 che si svolgeranno in Qatar: siccome Napoli è conosciuta in tutto il mondo potrebbe avere una risonanza per far affluire gente. Se quest’anno il Psg non vince la Champions, la famiglia Al Thani va via.

Anni fa, nella famosa partita a Doha, De Laurentiis lasciò tutti e andò a parlare con gli Al Thani per cui parla da anni con loro per questioni legate alla proprietà del club.

Chiesi al presidente del Psg, Marsel Al Khelaifi, se interessava il Napoli e mi disse: “neanche per sogno”, ma lui è un tifoso del Milan“.