Calcio NapoliTutto Napoli

Stadio Diego Armando Maradona, De Magistris: “Tutto pronto”. Lutto al braccio in Serie A

Lo stadio San Paolo di Napoli cambia nome e si chiamerà Stadio Diego Armando Maradona, la conferma di De Magistris.

Ancora una volta ha battuto ogni record, è servito praticamente nulla per mettere tutti d’accordo, politica, sport e istituzioni: lo stadio San Paolo sarà intitolato a Diego Armando Maradona anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris lo conferma a Radio Punto Nuovo: “Diego Armando Maradona è la persona unica che ha saputo unire i napoletani di tutto il mondo,m attraverso il riscatto di una terra. Indimenticabile, immortale con le sue gesta. Lo ricorderemo anche per le sue fragilità, che stava vicino agli ultimi. La settimana prossima intitoleremo formalmente lo stadio San Paolo a Diego Armando Maradona“.

Mentre Gianni Di Marzio parla anche di una statua in piazza Plebiscito, si continuano a susseguire le iniziative per omaggiare Maradona che avrà già uno stadio dedicato. Domenica la Serie A giocherà con il lutto al braccio, inoltre al 10′ ci sarà un lungo applauso per Diego. Ma continuano anche le reazioni dei grandi del calcio per Maradona, come Klopp che ha detto: “L’ho incontrato una volta e, per un giocatore del mio livello, è stato come incontrare il Papa. E’ stato davvero speciale“. Mentre l’ex capitano della Roma, Francesco Totti ha ricordato come sia stato proprio Maradona a chiamarlo quando ha smesso di giocare ed ha aggiunto: “Lui è ancora qui con noi. Le emozioni che ci ha lasciato sono irripetibili. Avevo un bellissimo rapporto con Diego. Fuori dal terreno di gioco era una persona straordinaria mentre in campo era il calcio, era inimitabile. Neanche alla Playstation si puo’ copiare quello che faceva lui. Lo voglio ricordare cosi’, e’ come se non fosse mai morto, rimarrà qui sulla Terra perché era diverso da tutti gli altri“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.