Calcio Napoli

Spalletti rimprovera i giocatori della Pro Vercelli, scontro a fine primo tempo

L'eccessiva foga di Comi ha provocato l'infortunio di Demme

Luciano Spalletti si è scagliato contro i giocatori della Pro Vercelli a fine primo tempo, a riferirlo è Repubblica. Un rimprovero quello del tecnico del Napoli dopo che aveva visto uscire Demme per infortunio dal campo. In quel caso l’eccessiva foga di Comi ha procurato un infortunio a Demme, che molto probabilmente dovrà stare fuori per due mesi. Se la diagnosi dovesse essere confermata, Spalletti perderebbe uno dei calciatori su cui voleva costruire il Napoli a centrocampo.

Ecco quanto scrive Repubblica sul rimprovero di Spalletti ai giocatori della Pro Vercelli: “Spalletti ha rimproverato nell’intervallo i giocatori avversari per la loro eccessiva aggressività, ma le scintille sono continuate pure nella ripresa e c’è stato addirittura un accenno di rissa, con i 700 tifosi presenti in tribuna che sono riusciti a divertirsi solo per il bel gol di testa segnato da Osimhen, di nuovo protagonista (1-0 il finale)”.

Leggi anche: 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.