TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Spadafora attacco frontale a Ronado: “Si sente al di sopra di tutto”. Poi stoccata a De Luca

spadafora ronaldo

Vincenzo Spadafora ministro dello Sport attacca di nuovo Cristiano Ronaldo, lo fa durante il programma l’Aria che Tira su La 7.




Questi grandi campioni si sentono al di sopra di tutto” parole di Vincenzo Spadafora dirette a Cristiano Ronaldo. La polemica tra ministro e calciatore è cominciata all’indomani del rientro in aereo di Cr7, tornato in Italia dopo aver saputo di essere stato contagiato dal coronavirus. Secondo Spadafora, l’attaccante della Juventus ha violato il protocollo. Cristiano Ronaldo e altri giocatori della Juventus erano già finiti sotto la lente di ingrandimento di Asl e Procura. Questo perché per rispondere alla chiamata delle Nazionali avevano violato la bolla creata al J-Hotel. Ma questo non è bastato dà lezione, perché Cristiano Ronaldo ha deciso di tornare in Italia con un volo speciale, pur di fare la quarantena a Torino, stessa città da cui sentiva l’esigenza di partire per rispondere alla chiamata del Portogallo.

Secondo Cristiano Ronaldo non c’è stata violazione del protocollo, ma il ministro Spadafora a l’Aria che Tira ha detto: “Quando è andato in nazionale ha violato protocollo, tant’è che è stato aperto un fascicolo alla Procura della Repubblica di Torino, dopo la segnalazione della Asl, che porterà anche all’apertura di un fascicolo sportivo. I campioni devono essere di esempio“. Insomma una presa di posizione netta quella del ministro dello Sport.

Ma Spadafora oltre al tema Cristiano Ronaldo ha parlato anche di Juve-Napoli, partita che per ora è stata decisa dal giudice sportivo. “C’è un giudice che decide e quindi va rispettata la sua sentenza. De Luca? C’è un ricorso in atto, lo inviterei a occuparsi della sanità campana“. Chiusura dedicata al protocollo, che a quanto pare non sarà cambiato: “Non possiamo stravolgerlo per tutelare la Juve o il Napoli“. Al momento la SSCN ha presentato ricorso in appello per la sconfitta a tavolino inflitta dal giudice sportivo.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi

Bernvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.