Le Interviste

Pazienza: Napoli-Bologna? il mio cuore è azzurro. Vi dico una cosa su Gattuso”

Michele Pazienza parla di Napoli-Bologna. Il centrocampista ha militato in entrambe le formazioni, ma il suo cuore è azzurro.

Michele Pazienza fu uno dei protagonisti del Napoli di Mazzarri. Il gruppo azzurro formato da:  De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Gargano, Pazienza; Dossena, Hamsik, Lavezzi e Cavani, è rimasto impresso nella mente dei tifosi del Napoli.

Il Napoli di Michele Pazienza era una squadra con meno qualità rispetto alla rosa attuale, ma era un Napoli che probabilmente aveva più cuore. Metteva in campo tutto sé stesso e questo andava a sopperire tutti quei limiti e quelle mancanze che, ad esempio, la squadra di oggi non ha.

Oltre che nel Napoli, Pazienza ha militato anche nelle fila del Bologna, squadra che questa sera affronterà gli azzurri di Gattuso. Pazienza ai microfoni di TMW ha parlato della sfida tra azzurri e felsinei allo stadio Maradona:

“Napoli e Bologna non stanno attraversando un momento semplice dal punto di vista dei risultati. La situazione non è facile per nessuna delle due”.

Il cuore di Pazienza dice Napoli?
“Si. Perché è la città dove mi sono espresso meglio. Anche se rispetto a tutte le altre Bologna la ricordo con grande affetto, ma è l’unica squadra con cui mi sento in debito per via della retrocessione”.

Oggi fa l’allenatore al Cerignola. Come procede?
“Ho iniziato da zero e deciso di fare un percorso che mi porti a maturare anno per anno. Forse ho iniziato da Pisa troppo presto ma è stata un’esperienza che mi è servita. A Cerignola sto crescendo tanto, è il percorso che devo fare”.

Anche Gattuso ha fatto la gavetta.
“Il suo percorso è stato giusto, lo ha aiutato a crescere. È ancora in crescita, migliorerà tanto. Le scelte fatte in passato sono state giuste”.

Si aspetta il suo addio a fine anno?
“Ci sono state troppe frizioni, penso di sì. Tutto porta a pensare che ci possa essere un cambiamento doveroso e indispensabile. Meglio terminare al meglio la stagione e lasciarsi per evitare di incontrare nuovi o vecchi problemi”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.