TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Napoli, vittoria di carattere. Gli azzurri battono l’Inter con una magia di Fabian

Il Napoli batte per 1-0 l’Inter. Decide una magia di Fabian Ruiz
Ultimo aggiornamento:

Inter-Napoli0-1, gli azzurri sbancano San Siro e aspettano la squadra di Antonio conte al San Paolo per la gara di ritorno. Decide una magia di Fabian  Ruiz.

Il Napoli batte per 1-0 l’Inter nella semifinale d’andata di Coppa Italia. A San Siro a decidere è una magia di Fabian Ruiz. Inter al tappeto, il Napoli fa festa a San Siro.​ La squadra di Gattuso si porta a casa un vantaggio importante in vista del match di ritorno (5 marzo al San Paolo).

Il Napoli si aggiudica il primo round e muove un passo verso la finale di Coppa Italia. La squadra di Gennaro Gattuso esce vincitrice da San Siro, riuscendo a valorizzare al massimo la gemma sfoderata da Fabian Ruiz al minuto 57: una rete arrivata dopo un’ora di partita abbastanza noiosa e che permette al Napoli di sognare la finale di Roma.

Primo tempo noioso, dicevamo: squadre poco dinamiche, attente a coprire gli spazi e poco attive nel crearne in avanti. Conte si affida al duo Lukaku-Lautaro, ma dà spazio anche a Sensi e Biraghi, ultimamente poco impiegati. Nel Napoli, invece, Gattuso schiera Elmas alto a sinistra in un 4-3-3 disegnato con Demme come faro di centrocampo e Ruiz e Zielinski ai suoi fianchi.

L’unico vero protagonista del primo tempo è Padelli che, proprio nei minuti di recupero, nega a Zielinski il goal del vantaggio sbarrandogli la strada con un intervento prodigioso.

MAGIA DI FABIAN RUIZ

La ripresa si apre con un Eurogoal di Fabian Ruiz, lo spagnolo duetta con Di Lorenzo al limite dell’area, con una finta si libera di tre uomini e scarica un sinistro a giro che si insacca a fil di palo, alle spalle dell’incolpevole Padelli.

Conte manda in campo anche Eriksen e Sanchez, con il danese protagonista dell’assalto nerazzurro ma sfortunato in fase di conclusione.

Il Napoli si difende con attenzione, l’Inter riesce a creare densità ma con poca organizzazione: Lautaro, tra i migliori in campo, offre a Lukaku un buon pallone che il belga non riesce però a spingere in rete.

L’ultima occasione capita sui piedi di D’Ambrosio, ma Ospina è bravo ad uscire sui piedi del difensore nerazzurro e a mantenere inviolata la porta.
La gara di ritorno è in programma il 5 marzo: in palio ci sarà il pass per la finale.

INTER-NAPOLI 0-1

MARCATORI: 57′ Ruiz (N)

INTER (3-5-2): Padelli 6; Skriniar 5.5 (46′ D’Ambrosio 6.5), De Vrij 5.5, Bastoni 6; Moses 6 (74′ Sanchez 5.5), Barella 6, Brozovic 5, Sensi 5 (67′ Eriksen 6.5), Biraghi 6; Lukaku 6, Lautaro Martinez 6.5

Archivi