Calcio Napoli

Napoli-Rangers, dalla Scozia accusano: «Non vogliono darci i biglietti»

Napoli-Rangers, dalla Scozia accusano il club di Aurelio De Laurentiis e la UEFA di negare i biglietti per la trasferta al Maradona.

Il Napoli ha messo in vendita i biglietti per la sfida Champions contro il il Liverpool, prima però c’è da affrontare i Rangers per il quinto turno di Champions League.

Secondo quanto riporta il quotidiano il Mattino è scoppiato il “caso” biglietti”:

NAPOLI-RANGERS: CAOS BIGLIETTI

«Napoli-Rangers è ormai alle porte, ma a quanto pare le critiche sono già partite, direttamente dalla Scozia. Il club di Glasgow, infatti, ha comunicato dal proprio sito web l’impossibilità dei propri tifosi di seguire la squadra al Maradona.

«Purtroppo, il Napoli e la UEFA hanno riconfermato che non vi è alcuna intenzione di offrire ai tifosi itineranti biglietti, nell’interesse dell’integrità sportiva. Come tali, i tifosi dei Rangers non saranno ammessi nello stadio e non saranno ospitati all’interno della città» si legge dal comunicato».

Il quotidiano napoletano aggiunge: «Ma perché questo divieto? All’andata, lo scorso settembre, a causa del lutto della Gran Bretagna per la scomparsa della Regina Elisabetta II, la gara fu spostata di un giorno e fu impossibile per tanti napoletani – che avevano già acquistato il biglietto o erano già in città – assistere al match.

Di conseguenza, fu annunciato anche il divieto per il ritorno. «È incredibilmente deludente per tutti i nostri tifosi che seguono il club, a grandi spese personali, e che saranno devastati per non poter vedere la nostra squadra […] dobbiamo consigliare vivamente ai tifosi di non viaggiare per motivi di sicurezza».

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.