Napoli-Lecce: probabile formazione, finalmente Koulibaly. Definito il centrocampo

napoli-lecce: koulibaly titolare

Napoli-Lecce è alle porte. Koulibaly sarà titolare come annunciato da Gattuso che lascia in panchina Fabian Ruiz e Allan a centrocampo.

Vincere per rafforzare il sogno Europa, magari quella col marchio Champions League. L’obiettivo del Napoli non è ancora del tutto definito, ma comincia ad intravedersi a causa del rallentamento di chi sta lì davanti. Gattuso in conferenza stampa non vuole guardare troppo lontano, ma dà indicazioni di formazione: “Koulibaly gioca titolare“. Fa gli scongiuri il tecnico del Napoli, l’emergenza difesa è un problema ancora troppo cocente per essere dimenticata così in fretta. “Sapete chi sono i quattro centrali, se stanno bene giocano, ma tutti hanno la possibilità di essere titolari“. Allora con Koulibaly ci gioca Manolas, Di Lorenzo va a destra e Mario Rui a sinistra. Questo sarebbe lo schieramento ideale che Gattuso praticamente non ha quasi mai potuto avere. A centrocampo Allan e Fabian Ruiz, invece, vanno in panchina.

Napoli, Politano novità in attacco

Difesa e centrocampo sono praticamente definiti. C’è da scegliere se giocherà Meret, in vantaggio su Ospina e chi giocherà tra Elmas e Lobotka, con lo slovacco in netto vantaggio sul macedone. Anche in attacco i giochi sono quasi fatti. Resta il dubbio a destra dove finalmente c’è abbondanza. Matteo Politano è in rampa di lancio, può giocare dal primo minuto al posto di Callejon. L’ex Inter gioca a piede invertito come piace a Gattuso, che non si sbilancia nemmeno su Mertens, altro dubbio per il tecnico del Napoli: “Può giocare con Milik? Può farlo, ma può ancora sostituirlo“. Dice tutto e nulla da bravo stratega Gattuso, perché sa che la partita con il Lecce può nascondere una grossa trappola quella legata al fattore mentale. “Non bisogna dare la partita come scontata. Non dobbiamo fare passi falsi” ripete come un mantra il tecnico azzurro.

Probabile formazione Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Lobotka, Demme, Zielinski; Politano, Milik, Insigne.

Archivi