Calcio Napoli

Napoli-Empoli: trenta tiri per gli azzurri, solo una volta ha fatto peggio

Statistiche impietose per gli azzurri

Le statistiche del Napoli contro l’Empoli raccontano di una squadra che ha fatto trenta tiri, ma senza mai andare in gol. Una rete è stata giustamente annullata per fuorigioco a Juan Jesus, mentre in altre due occasioni la palla si è stampata sui legni della porta difesa da vicario. Insomma tanta sfortuna, soprattutto nel caso dei tiri di Elmas e Petagna finiti, uno sulla traversa e l’altro sul palo, ma anche imprecisione. Qualche volta anche un pizzico di ansia, come Anguissa che ostacola Jesus su un calcio d’angolo.

La statistica dei tiri del Napoli contro l’Empoli viene riportata da OptaPaolo che sottolinea: “Il Napoli ha tentato 30 conclusioni questa sera contro l’Empoli: da quando Opta raccoglie questo dato (2004/05) in Serie A i partenopei hanno effettuato più tiri senza riuscire a segnare solamente contro il Chievo nel 2014 (33). Stregata“. Uno dei peggiori in campo è stato sicuramente Lorenzo Insigne. Il capitano tornava da un infortunio, ha provato a dare il suo contributo in fase offensiva ma non è riuscito ad incidere. Insigne è stato aspramente criticato sul web alla fine della partita con l’Empoli. Dal talento napoletano i tifosi si aspettano sempre qualcosa in più, magari quella giocata che può cambiare la partita, ma con l’Empoli non è accaduto.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.