Calcio Napoli

Napoli, comanda Koulibaly: con la Sampdoria ha lanciato un messaggio chiaro

Kalidou Kouliblay è un o dei leader del Napoli di Luciano Spalletti

Kalidou Koulibaly si è ripreso il Napoli, da comandante in carica ha guidato la squadra azzurra anche con la Samdoria. Il difensore partenopeo, con Lorenzo Insigne, è il leader indiscusso dello spogliatoio partenopeo. Vice capitano con i gradi di comandante. Dopo una stagione travagliata, com’è stata anche quella di Fabian Ruiz, il difensore è tornato a brillare. Koulibaly con la Sampdoria ha messo in campo un’altra prova super. Questa volta non ha segnato con un missile come l’Udinese, o di rapina come in Napoli-Juventus ma ha di nuovo dominato. Un dominio non solo in difesa, ma in ogni zona del campo.

Sampdoria-Napoli, D’Aversa: “Gli azzurri devono ringraziare Ospina, ha fatto miracoli”.

Kalidou Koulibaly

Il gesto di Koulibaly

Kalidou Koulibaly ha lanciato un messaggio chiaro al campionato in Sampdoria-Napoli, come sottolinea Gazzetta dello Sport. Al minuto 62 il difensore del Napoli è partito palla al piede, ma una volta persa palla non si è arreso ed è andato a pressare Colley fin dentro la sua area di rigore. In quel momento il Napoli era già sul 4-0 ma il comandante Koulibaly ha dato il segnale alle sue truppe ed a quelle avversarie: in questo campionato non si molla nulla. Non una rabbia feroce quella di Koulibaly, ma la sicurezza di chi conosce la propria forza e vuole trasmetterla anche ai compagni di squadra. E’ con calciatori del genere che si costruisce quella mentalità vincente di cui parla Luciano Spalletti da inizio stagione.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.