Calcio Napoli

Mele: “Bonucci come un bullo, sapete cosa gli accadrà?”

Il giornalista commenta l'aggressione a Cristiano Mozzillo

Leonardo Bonucci ha aggredito un dirigente dell’Inter durante la finale di Supercoppa Italiana. Anche Silver Mele ha commentato il suo comportamento. Il giornalista con un post su Facebook ha scritto dell’aggressione a Cristiano Mozzillo, dirigente dell’Inter ex Napoli. Silver Mele scrive che cose del genere avvengono “solitamente per strada ad opera dei bulli di quartiere. Lo ritengo vergognoso ma coerente con storia e abitudini di un contesto arrogante, che rispetta le persone come fa con regole, leggi e sentenze. E il riflesso fedelissimo lo troviamo qui, sui social ad opera di facinorosi affiliati senza identità (gli ormai famosi dolotroll) che offendono con spregio tutto e tutti coloro che si dissociano dal loro modo di essere. Orbene, meglio ormale siamo in Italia“.

Aggressione Bonucci: arriverà la squalifica?

Ci si attende che dopo un gesto del genere, ripreso dalle telecamere, arrivi una squalifica da parte del giudice sportivo. Eppure si fa sempre più largo la convinzione che non accadrà nulla. Una convinzione che pure Silver Mele ha espresso: “Laddove per lo scandalo Suarez hanno pagato i vertici di un’università mentre il calcio ne è uscito immacolato. Per quanto il lerciume fosse stato ordito proprio dal calcio. Al signor Bonucci non accadrà pertanto niente. In attesa che prima o poi gli capiti come dirimpettaio uno alla Pasquale Bruno. D’altronde, come era solito ricordarmi il vecchio Gigi da ragazzino: “Occhio, non abbassare mai la testa dinanzi ai prepotenti. Tranquillo, la vita è come il pugilato…trovi sempre uno che picchia più di te“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.