TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Juve-Napoli: anche l’appello può dare torto agli azzurri, si spera in Tar e Coni

juve-napoli appello

Il Napoli ha subito il 3-0 a tavolino e 1 punto di penalizzazione per non essersi presentato a Torino per giocare con la Juventus. Farà ricorso.

Aurelio De Laurentiis si aspettava di poter perdere il primo grado di giudizio e quindi di ricevere il 3-0 a tavolino per non aver giocato con la Juventus. Nonostante tutto la società è pronta a perseguire tutte le vie giudiziarie per ribaltare sentenza e rigiocare la partita, annullando la penalizzazione. Il prossimo passo sarà il ricorso in appello, ma anche in questo caso potrebbe esserci un esito negativo. Ecco quanto scrive Il Mattino:

Il Napoli si aspettava la sconfitta in primo grado. E si attende un altro ko anche in sede di Corte sportiva d’appello (tempi brevissimi, sentenza entro un mese), dove il calcio proverà ancora una volta ad alzare il muro alle ingerenze delle Asl. La svolta che De Laurentiis si aspetta è al Coni, al Collegio di Garanzia, dove il presidente del Napoli confida in un ribaltamento di tutto, con le nuove indicazioni per il protocollo sanitario della Figc. C’è poi ancora il Tar. «Il Napoli da sempre rispetta le regole e la legge. Attende con fiducia l’esito dell’appello credendo fermamente nella Giustizia», il commento del club affidato a un tweet.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi