Varie-Calcio

Juve fuori dalla Champions: Ronaldo flop, Dybala lo segue a ruota

La Juve eliminata dalla Champions League apre il dibattito sul flop di Cristiano Ronaldo, ma anche Dybala è un mistero.

La Juve aveva un progetto prendere Cristiano Ronaldo per agguantare l’ossessione Champions League. Negli ultimi tre anni, però i bianconeri non sono andati oltre i quarti della massima competizione europea. Nella stagione 2018/19 fu l’Ajax ad eliminare i bianconeri, mentre nell’edizione della Champions League 2019/20 fu il Lione a sbattere fuori la Juventus di Sarri. Nella stagione 2020/21 la Juve si è fermata di nuovo agli ottavi, eliminata dal Porto. Qualche dubbio in casa bianconera se lo stanno ponendo, anche perché Agnelli ha sempre detto che la Champions è il grande obiettivo della Juve.

Ronaldo fu preso proprio per conquistare la Champions League, quella coppa che manca da alla finale contro l’Ajax del 1996 vinta ai calci di rigore. Molte di più sono le finali di Champions perse dalla Juve, per ricordare quelle più recenti: quella del 2015 col Barcellona e nel 2017 con il Real Madrid in cui giocava proprio Cristiano Ronaldo. Nella gara giocata con il Porto proprio CR7 ha steccato clamorosamente la partita di ritorno. Il portoghese è praticamente non pervenuto, innescando il dibattito sulla possibilità che resti ancora in bianconero. La Juve ha investito una vagonata di milioni di euro per fare di Cristiano Ronaldo l’eroe che avrebbe riportato la Champions League a Torino, ma i risultati non sono arrivati.

Ma su Corriere dello Sport c’è viene messa in evidenza l’assenza di un altro protagonista bianconero: Paulo Dybala. Salutato dalla stampa come il nuovo Messi doveva fare faville alla Juve, ma il quotidiano sportivo sottolinea come Dybala sia stato praticamente assente nelle ultime tre disfatte europee dei bianconeri: “squalificato nel 2018 contro il Real Madrid al Bernabeu, ha retto solo un tempo contro l’Ajax nel 2019, disperatamente in campo qualche minuto con il Lione nel 2020, solo sugli spalti a fare tifo martedì scorso con il Porto. Per un motivo o per l’altro la Juve è sempre uscita, senza Dybala“. Anche per Dybala si parla di possibile addio a fine stagione, a meno che non recuperi credito con un finale da protagonista.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.