Calcio Napoli

Inter-Juventus 2018, giallo sul video manca l’audio. Spuntano i labiali

Il fallo di Pjanic e la mancata espulsione dello juventino fanno ancora discutere

Spunta il video di Inter-Juventus del 2018, quello della sala Var per il mancato rosso a Pjanic da parte di Orsato, ma manca l’audio. Il video incriminato è spuntato all’interno di un procedimento in corso a Bologna. Procedimento aperto in seguito ad una querela per diffamazione che Rizzoli, Orsato e Valeri hanno presentato contro il programma Le Iene. A riportare la notizia è Il Mattino che ricostruisce la vicenda del video di Inter-Juventus del 2018. Orsato ha già dato la sua, insufficiente, spiegazione. Tra l’altro è una delle rarissime volte in cui un arbitro ha parlato come promesso da Trentalange, mentre su molti altri episodi estremamente dubbi (vedi il rigore di quest’anno concesso all’Inter) sono rimasti in silenzio.

Il fallo di Pjanic, il video di Inter-Juventus 2018

Secondo quanto viene scritto da Il Mattino il primo ad accorgersi che il video è senza audio è proprio Rizzoli. “Nel corso dell’inchiesta emerge una mail che Rizzoli ha inviato a Rosetti (il project manager del Var per conto della Lega) l’8 maggio 2018: «Caro Roberto, manca il file con la situazione del presunto secondo giallo di Pjanic. Puoi chiedere ad Hawk-eye se me lo mandano?». Dunque, il primo a stupirsi dell’assenza del file audio è proprio
Rizzoli”.

A rispondere alla richiesta di Rizzoli arrivano i responsabili della raccolta dati di Rosetti che fanno sapere come l’episodio in un primo “momento non fosse clippato, perché non era all’interno dei 4 casi Var da protocollo Ifab”. Successivamente è stato recuperato il video ma “l’audio non era più disponibile”. L’assenza dell’audio era stata messa in evidenza anche da Giuseppe Pecoraro ex capo della Procura Federale della Figc.

Orsato arbitro Inter-Juventus 2018

Il labiale di Inter-Juventus

Sempre all’interno del focus pubblicato da Il Mattino viene fuori un altro fatto importante. Gli autori del programma Le Iene sino sono avvalsi della consulenza di due esperti della lettura delle labbra. In questo modo si è tentato di ricostruire il dialogo tra Valeri e Giallattini, rispettivamente Var e Avar di Inter-Juventus del 2018.

Ecco la ricostruzione: “Al 56’38 c’è l’intervento. L’interpretazione del labiale è che Valeri dica, al momento del
fallo di Pjanic: «Uhh Check…». Poi le immagini non ci sono più. Valeri ha la mano sul pulsante rosso (che solo se schiaccia lo mette in contatto audio con l’arbitro) e pare che lo schiacci dicendogli «ci hai il giallo in mano» riferendosi al fatto che Orsato avesse tra le mani il cartellino.

Ecco, quindi che arriva la lettura dei due esperti delle Iene di quello che avrebbe detto Valeri. Uno sostiene che Valeri abbia detto: «Ho controllato adesso, il contatto c’è». Il secondo dice che Valeri avrebbe detto: «Ho  controllato adesso, il contrasto c’è». Impossibile capire se questa sarebbe una risposta a un quesito esplicito di Orsato o del quarto uomo (Tagliavento)”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.