Calcio NapoliTutto Napoli

Il cuore del Napoli non basta, l’Atalanta passa: gli azzurri sono terzi in classifica

La squadra partenopea alla seconda sconfitta in campionato

Il Napoli perde con l’Atalanta col risultato di 3-2 gli azzurri ora sono terzi in classifica. Si fanno sentire le tante assenze in casa Napoli, che non saranno una giustificazione plausibile, ma giocare senza Osimhen, Fabian, Anguissa, Koulibaly e Insigne vorrà dire qualcosa. Eppure il Napoli ci aveva provato a reagire alle difficoltà, perché il gol al 7′ di Malinovskyi avrebbe spezzato le gambe a chiunue. Invece il Napoli gioca e reagisce con l’inedito 3-4-3 di Spalletti con Mario Rui e Malcuit (il migliore) sugli esterni a centrocampo. La pressione del Napoli si concretizza al 40′ con Zielinski che pareggia la partita dopo che Elmas aveva sfiorato il gol a porta vuota. Ad inizio ripresa il Napoli scende in campo rabbioso e con Mertens al 47′, liberato pregevolmente da Malcuit, segna il 2-1.

Quando qualcosa sembra andare per il verso giusto torna la maledizione degli infortuni. Si fa male anche Lobotka, uno degli uomini chiamati a far girare, la squadra. Il Napoli perde geometrie a centrocampo e perde l’inerzia del gioco. Gasperini indovina la mossa con Ilicic che dà nuovo slancio all’offensiva nerazzurra che si concretizza con Demiral, che segna con un gol da attaccante vero, lui che di mestiere fa il difensore. Il sorpasso arriva sempre da giocata di Ilicic che libera Freuler al limite dell’area e batte Ospina. Domenichini, il vice di Spalletti, dalla panchina prova a cambiare le cose con Ounas e Petagna al posto di Mertens e Lozano, ma l’assalto finale non basta. Il Napoli perde con l’Atalanta ed ora si trova sotto di due punti dal Milan e ad un punto dall’Inter seconda.

Napoli-Atalanta: il tabellino

Marcatori: 7′ Malinovskyi (A), 40′ Zielinski (N), 47′ Mertens (N), 66′ Demiral (A), 71′ Freuler (A)

Napoli (3-4-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus; Malcuit (84′ Politano), Lobotka (55′ Demme), Zielinski, Mario Rui; Lozano (67′ Petagna), Mertens (67′ Ounas), Elmas. A disposizione: Meret, Marfella, Demme, Politano, Ounas, Ghoulam, Petagna, Manè Balla Moussa. All. Spalletti

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta (46′ Hateboer), De Roon, Freuler, Maehle (82′ Djimsiti); Pessina (56′ Ilicic); Malinovskyi (73′ Pasalic), Zapata (82′ Muriel). A disposizione: Hateboer, Ilicic, Koopmeiners, Miranchuk, Muriel, Pasalic, Pezzella, Piccoli, Rossi, Scalvini, Sportiello. All. Gasperini

Ammoniti: Malinovskyi (A), Rrahmani (N), Malcuit (N), Pasalic (A), Djimsiti (A)

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.