Tutto Napoli

Faouzi Ghoulam operato al legamento crociato. Ecco i tempi di recupero

Ghoulam è stato operato a Villa Stuart dal professor Mariani. Il terzino Algerino in campo tra 5-6-mesi.

 

La sfortuna incombe su Faouzi Ghoulam, infortunato domenica nella gara tra Napoli e Bologna. Ghoulam viene colpito di nuovo al ginocchio. Il terzino algerino ha riportato una rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, come ha  annunciato la Ssc Napoli.

Ghoulam è stato operato dal professor Mariani a Villa Stuart per la  “rottura del legamento crociato anteriore e del menisco mediale del ginocchio sinistro“.

Secondo quanto riporta  SKY Sport,  il Napoli perde ancora una volta il terzino algerino per un infortunio grave fino al termine della stagione. Proprio nel momento in cui Ghoulam sembrava in forte ripresa dopo le prestazioni convincenti dell’ultimo periodo è costretto nuovamente a fermarsi.

COME STA GHOULAM?

Dal punto di vista psicologico, Ghoulam, è apparso tranquillo e non si è lasciato andare allo sconforto, resta ferma in lui la voglia di tornare presto in campo. Per quanto concerne i tempi di recupero, Ghoulam procederà con calma, seguendo tutti gli step che lo staff del professor Mariani e il medico del Napoli gli sottoporranno.

La prima parte della fisioterapia riabilitativa  avverrà a Villa Stuart per poi proseguire a Castel Volturno dopo che il calciatore avrà ricevuto l’ok del professor Mariani. Per un recupero pieno bisognerà attendere 5-6 mesi, l’obiettivo di Ghoulam è quello di poter svolgere almeno qualche giorno di preparazione estiva con il Napoli per arrivare pronto per il prossimo campionato perdi serie A.

LA SFORTUNA DI GHOULAM: TUTTI GLI INFORTUNI

Ghoulam è stato operato oggi dal professor Mariani, ma i problemi sono cominciati nel novembre 2017, quando si era rotto il legamento crociato del ginocchio destro contro il Manchester City in Champions League.

Durante il percorso di recupero, si era fratturato la rotula dello stesso ginocchio e questo gli aveva fatto perdere l’intera stagione. Così la decisione di operarsi nel luglio 2018, per tornare nella condizione migliore.

La passata stagione è stata caratterizzata dai problemi muscolari che l’hanno tenuto fuori da ottobre 2019 a febbraio 2020. Quindi, all’inizio del mese scorso ha contratto il coronavirus da cui era guarito due settimane dopo. Oggi per Ghoulam si profila un  nuovo recupero.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.