Due turni di squalifica per Koulibaly, scatta anche la multa

Il difensore era stato espulso per protesta durante Napoli-Cagliari

Due turni di squalifica per Koulibaly, scatta anche la multa. Nessuno sconto per il difensore del Napoli espulso durante la gara con Cagliari. Il senegalese aveva protestato per un rigore non concesso su Llorente, azione da cui era nato il gol dei sardi. Per il senegalese anche una multa da 10 mila euro.




Squalifica Koulibaly le motivazioni

Dovrà saltare le gare con il Brescia e con il Torino Koulibaly, questo per effetto della squalifica per due turni scattata in seguito all’espulsione di mercoledì sera durante il match con il Cagliari. Il difensore partenopeo aveva protestato con l’arbitro Di Bello che non aveva concesso un rigore su Llorente. Al difensore è stata anche inflitta una multa da 10 mila euro. Il giudice sportivo ha motivato così la squalifica: “Per avere, assumendo un atteggiamento irriguardoso, rivolto all’arbitro un’espressione gravemente ingiuriosa, reiterando tale comportamento mentre usciva dal campo dopo l’espulsione”.



Squalificati Serie A

Oltre ai due turni di squalifica per Koulibaly, il giudice sportivo ha inflitto una giornata di stop anche a Reina del Milan e Murillo della Sampdoria.

false
Leggi Anche
Wegerup ibrahimovic
Jennifer Wegerup: “Ibrahimovic ha sempre sognato di chiudere a Napoli”