Diego Demme per il Napoli, impasse Lobotka. Offerta al Lipsia

napoli su diego demme

Il Napoli vira su Diego Demme, l’impasse in cui è caduta la trattativa per Stanislav Lobotka ha imposto quantomeno la ricerca di un’alternativa.

 

 

Il mercato del Napoli stenta a decollare. Le trattative per Sofyan Amrabat e Amir Rrahmani sono in dirittura d’arrivo, tanto che si parla di affari già chiusi sulla basi di 35 milioni per entrambi i calciatori. Quella che invece è ancora da sbloccare è la trattativa relativa a Stanislav Lobotka. Il Celta Vigo non ha ancora individuato un sostituto, nonostante il calciatore stia facendo pressioni per andare via. Così il Napoli ha virato su Diego Demme del Lipsia. Ventotto anni nato in Germania ma di origini italiane con il padre calabrese. Proprio il papà gli ha trasmesso la passione con il calcio, forse fin dalla nascita dato che il nome Diego è dovuto a Diego Armando Maradona. In questo momento Demme rappresenta la vera alternativa a Lobotka.

 

 

Napoli su Diego Demme: offerta e cifre

Demme gioca da centrocampista centrale, è uno dei punti cardine del Lipsia e quest’anno ha realizzato anche un gol in Champions League oltre a collezionare oltre 1600 minuti in campo tra tutte le competizioni. Il Napoli per Diego Demme ha fatto già un’offerta da 16 milioni di euro, ovvero quanto la società azzurra voleva mettere sul tavolo per portarsi a casa Lobotka. A quella cifra avrebbe aggiunto una parte variabile, fino ad arrivare a 20 milioni di euro. La trattativa per lo slovacco sembrava nettamente in discesa, tanto che si pensava potesse addirittura giocare o almeno sedere in panchina nella sfida con l’Inter. Le resistenze del Celta Vigo hanno invece bloccato tutto, il presidente del club galiziano continua a cambiare le carte in tavola e chiede ulteriori bonus. Il Napoli ha esigenza di acquistare un centrocampista anche se a questo punto dovrà giocare la sfida con la Lazio nuovamente senza un regista di ruolo.