TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

CorSport: Il tempo di Milik a Napoli è scaduto, pronto a lasciare. Ecco cosa vuole il polacco

milik lascia napoli

Arkadiusz Milik ed il Napoli si diranno addio a fine stagione, è questo lo scenario molto probabile che ogni giorno si delinea sempre di più.

Il contratto di Milik scade nel 2021, il Napoli gli ha proposto un rinnovo a 4 milioni di euro ma il polacco ne chiede 5. Non è l’unico intoppo: Aurelio De Laurentiis vuole blindarlo con una maxi clausola, ma gli agente del giocatore la escludono. Insomma, i problemi non sono affatto semplici da risolvere. Così si pensa al futuro, ognuno al proprio. Arkadiusz Milik, secondo quanto scirve Corriere dello Sport, è pronto a lasciare la squadra azzurra ed il Napoli è pronto a venderlo. Aurelio De Laurentiis non ha alcuna intenzione di portare il calciatore a scadenza di contratto con il rischio di perderlo a parametro zero. Con ogni probabilità a fine stagione le strade si separeranno, ma il polacco è pronto a dare tutto per la maglia azzurra che ha sempre dimostrato di onorare.

LE RICHIESTE DI MILIK

Il tempo di Milik a Napoli è scaduto, perché i problemi non sono solo economici ma anche di voglia di giocare. Il rinnovo di Mertens rappresenta un ostacolo in più per il calciatore. I due si stimano, ma la competizione calcistica è un’altra cosa. Così Milik vorrebbe più spazio, una squadra che lo appoggi completamente. Il Napoli non può assecondare questa sua richiesta, perché sa di avere un caso un signor bomber che risponde al nome di Dries Mertens. Inoltre Giuntoli sta sondando insistentemente il mercato degli attaccanti e questo è un altro indizio in più che mina le certezze di Milik.

Il polacco pagato 33 milioni di euro può essere utilizzato per fare una grande plusvalenza, nonostante i suoi due gravi infortuni. Tra i 55 ed i 65 milioni di euro può essere venduto. Lo chiedono nei top campionati europei: Liga, Premier e Bundesliga.

Archivi