TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Corriere dello Sport, Bakayoko prenota un posto da titolare

bakayoko titolare atalanta

Tiémoué Bakayoko nuovo centrocampista del Napoli si allena a Castel Volturno, Gattuso può schierarlo titolare contro l’Atalanta.

L’Atalanta è il primo obiettivo di Tiémoué Bakayoko che si allena duramente nella ‘bolla’ di Castel Volturno e prenota un posto da titolare. Inutile girarci intorno nel 4-2-3-1 che ha in mente Gattuso è l’unico ad avere determinate caratteristiche. Lo sottolinea anche Corriere dello Sport che scrive: “Un mediano come Bakayoko non c’è mai stato, uno così alto e quindi solido, una quercia alla cui ombra riparare nei momenti complessi di una partita e di una stagione“. Secondo il quotidiano sportivo la presenza di Bakayoko può dare solidità anche al 4-3-3: “Bakayoko rappresenta la novità, ed è anche gustosa, si direbbe sontuosa, l’anello di congiunzione tra il passato più recente e il futuro più immediato che il 17 ottobre, quando il pallone si metterà a rotolare, verrà anche racchiusa in Napoli-Atalanta“.

Bakayoko proprio con l’Atalanta potrebbe già scendere in campo da titolare,anche se non gioca una vera partita da marzo scorso ai tempi del Monaco. Questi 14 giorni di allenamento, prima del match coi bergamaschi, serviranno però per ritrovare tono muscolare e fiducia. Gennaro Gattuso sa di avere tra le mani un ottimo rinforzo in mediana e si giocherà la carta se lo riterrà opportuno. Sfida gli uomini di Gasperini con quattro attaccanti e due centrocampisti, non proprio di interdizione, sembra un po’ troppo ma sarà il tecnico a fare le sue valutazioni.

Con Bakayoko titolare ci sarebbe sicuramente maggiore copertura e fisicità, da sfruttare pure sui calci di punizione. Le palle da fermo sono un’altra delle armi a disposizione dell’Atalanta ed avere uno spilungone in area di rigore farebbe più che comodo. Cosa che potrebbe tornare più che utile al Napoli anche quando bisogna andare a saltare nell’area avversaria.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi