Calciomercato Napoli

Chiariello: “Haaland il grande rimpianto di De Laurentiis” ecco il retroscena

Aurelio De Laurentiis voleva acquistare Erling Braut Haaland per il Napoli, il presidente ha fatto di tutto per portarlo in maglia azzurra. 

C’è un retroscena sul possibile acquisto da parte del Napoli di Erling Braut Haaland, Aurelio De Laurentiis ci ha provato in tutti i modi ma alla fine l’ha spuntata il Borussia Dortmund. Umberto Chiariello durante ‘Campania Sport’ su Canale 21 racconta il retroscena di calciomercato e dice: “Haaland è rimasto sul gozzo al presidente del Napoli. Il giocatore ha fatto altre scelte ed ha preferito andare al Borussia Dortmund, anche perché il club tedesco ha riempito di soldi la famiglia e quindi ha deciso di andare a parcheggiarsi in Germania in attesa della grande squadra“. Eppure De Laurentiis era stato il primo a muoversi per Haalandmettendosi in contatto con il Salisburgo” rivela Chiariello.

Ora gli azzurri sperano in Victor Osimhen preso da Giuntoli e Gattuso: “Potenzialmente è visto come uno dei grandi talenti emergenti, un po’ come fatto dal Milan l’anno prima con Leao, investimento che ora sta dando i suoi frutti. Osimhen – dice Chiariello – è potenzialmente un crack di mercato negli anni. Essendo un acquisto a rischio, perché parliamo di un prospetto, si è deciso di tenere in rosa Dries Mertens e prendere un attaccante come Petagna“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.