Cafiero de Raho: “Ho elogiato De Laurentiis per la clausola sulla camorra”

De Raho-De Laurentiis. Il procuratore nazionale Antimafia Cafiero de Raho dopo aver parlato di “calciatori del Napoli che hanno rapporti coi camorristi” ha chiarito la posizione a Il Mattino. 

De Raho aveva parlato di questo tema al corso di formatori tecnici di taekwondo a Formia dicendo: “Bagarinaggio e influenze negli incontri, calciatori del Napoli che hanno rapporti coi camorristi. A volte le mafie cercano anche di acquisire società sportive minori che creano consenso nei luoghi dove operano.”.

De Raho elogia De Laurentiis

Dopo le parole pronunciate a Formia, il procuratore nazionale Antimafia Cafiero de Raho ha parlato a Il Mattino chiarendo: “Ho parlato di tante cose durante il mio intervento, anche delle situazioni che riguardano gli ultras juventini legati alla ‘ndrangheta ed al calcio scommesse, oltre alla frodi sportive. Ho anche fatto riferimento alle stesse frequentazioni pericolose tra alcuni calciatori del Napoli, e non solo, con alcuni ambienti camorristi. Ma ho parlato in generale, e senza riferirmi a situazioni particolari”. De Raho parla anche di De Laurentiis e della sua lotta contro possibili frequentazioni pericolose da parte dei suoi calciatori: “Aggiungo che bene ha fatto il presidente del Napoli, De Laurentiis, a inserire una clausola generale di contratto che impone a tutti i calciatori della squadra di non avere alcun tipo di relazioni con soggetti legati a ogni forma di criminalità.”

false

BENVENUTI SU NAPOLIPIU.COM

Leggi Anche
mertens infortunio
Napoli, Mertens infortunio durante Russia-Belgio. Ecco le ultime