napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Basile: “Accuse di Ancelotti ingiuste. Abbiamo realizzato uno stadio avveniristico. Vi anticipo che entro sabato…”

Gianluca Basile commissario straordinario per L’Universiade risponde a Carlo Ancelotti e alle accuse sugli spogliatoi.



Il comunicato diffuso dal Napoli lo ha colto di sorpresa. Le parole di Carlo Ancelotti sulle condizioni dello Stadio San Paolo lo hanno ferito e si dice «amareggiato». Gianluca Basile, commissario straordinario dell’Aru (agenzia regionale per L’Universiade) è in carica fino al 31 dicembre, proprio per completare alcuni impianti regionali, tra questi lo stadio di Fuorigrotta.

Basile, ha rilasciato alcune dichiarazioni al Corriere del Mezzogiorno, in merito alle parole di Ancelotti:

Il comunicato di Ancelotti è stato duro

«Abbiamo lavorato tutta l’estate per agevolare il Napoli non meritiamo tali accuse. Arriviamo un po’ sotto la gara, ma era inevitabile. Proprio l’altro ieri ho fatto un sopralluogo con Formisano (l’Head Of Operations Manager azzurro, ndr) e non ha avuto nulla da eccepire, tra l’altro abbiamo seguito le loro indicazioni: gli arredi li hanno scelti loro».

Ma cosa è successo in realtà? Ci sono criticità?

«Stiamo lavorando con l’apporto tecnico del Comune, con Napoli Servizi che avrebbe dovuto occuparsi della pulizia. Forse avranno trovato sporchi gli spogliatoi, di certo non faremo entrare i calciatori in un cantiere».


Sarà tutto pronto per sabato?

«Le pulizie saranno completate domani e oggi farò un ulteriore sopralluogo. Non ci saranno problemi. Abbiamo realizzato uno stadio avveniristico e ora arrivano queste parole dure,  sono molto dispiaciuto».

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più