Le Interviste

Bakayoko il fratello agente: “Vuole Napoli, discorso non legato a Gattuso. Fuori forma? Vi spiego”

Tiemouè Bakayoko vuole restare al Napoli, lo dice il fratello e agente Abdoulaye. Il calciatore è in prestito dal Chelsea

Tiemouè Bakayoko vuole restare al Napoli, lo dice il fratello e agente Abdoulaye. Il calciatore è in prestito dal Chelsea.

Già da qualche settimana Tiemouè Bakayoko è finito nel mirino della critica, il centrocampista appare fuori forma, a volte quasi svogliato, tanto che nell’ultima partita Gattuso lo ha redarguito pesantemente. Il calciatore dopo un inizio di stagione promettente sta attirando su di se aspre critiche da parte dei tifosi, ma l’agente ai microfoni di Radio Marte spiega: “Lui è concentrato sul finale di stagione. L’obiettivo ovviamente è la Champions League, sta ricaricando le pile per queste restanti partite. Momento non facile? Credo che questo abbassamento di forma sia stato comune a tutta la squadra. Lui arrivava in prestito e c’erano grandi aspettative su di lui e quindi è finito maggiormente nel mirino della critica, può essere un esempio del momento. Li è molto concentrato per questa situazione di rincorsa alla Champions. Nelle ultime settimane la situazione è stata questa ma ha coinvolto tutta la squadra“.

Bakayoko al Napoli: la situazione

Bakayoko è in prestito dal Chelsea che per cedere il cartellino chiede 18 milioni di euro. Il Napoli sta pensando se definire l’operazione, anche se le ultime prestazioni non convincono. Secondo il fratello e agente di Bakayoko il discorso della permanenza a Napoli non è legata a Gattuso che lo ha chiese espressamente a De Laurentiis: “Il suo destino non è legato a quello del tecnico. C’è un rapporto forte con l’allenatore ma quando ci saranno discussioni con il club per restare a Napoli (se ci saranno) poi si vedrà. Oggi il focus è vedere come finirà la stagione e poi si valuterà. Per ora non ci sono appuntamenti né discussioni con il club. Se resterà a Napoli però questo non sarà legato a Gattuso. Gli piacerebbe restare a Napoli? Lui è felice qui, è un grande club con una grande storia. Non ha potuto ancora vivere a pieno lo stadio e forse anche la città. Lui è contento di questa esperienza e si trova bene qui“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.