Scommesse

Serie A: il Napoli vuole scudetto e Coppa Italia

Al via la Serie A 2023-2024 con il Napoli a difesa del titolo conquistato lo scorso anno. Gli azzurri vogliono anche la Coppa Italia. Ottimo l’esordio a Frosinone in campionato. Avversarie per le due più importanti competizioni italiane, le solite tre formazioni: Inter, Juventus e Milan.

Il nuovo campionato di Serie A del Napoli è iniziato con il successo a Frosinone, Osimhen e compagni in cerca di uno storico bis. I campioni d’Italia in carica si presentano ai nastri di partenza del massimo torneo di calcio italiano, nel ruolo di squadra da battere insieme all’Inter. Sono infatti le due principali formazioni candidate per lo scudetto per tutti gli esperti di betting.

Gli azzurri quest’anno sono guidati in panchina da Rudi Garcia, tecnico francese subentrato al posto di Luciano Spalletti. Malgrado qualche uscita di peso, come quella di Kim passato al Bayern Monaco, è alta la fiducia che si respira a Fuori Grotta sulla stagione appena iniziata. Nel frattempo il mercato in entrata del Napoli ha portato Natan, difensore brasiliano che prenderà il posto di Kim al centro della difesa.  Ottimo l’esordio degli azzurri il 19 agosto sul campo del Frosinone, neopromossa battuta per 3-1 da Osimhen e compagni. È stato fondamentale partire con una vittoria, per festeggiare nel modo migliore la prima partita ufficiale come campioni in carica. Senza però trascurare il secondo obiettivo stagionale, la Coppa Italia, vinta per sei volte nella storia dagli azzurri. Un favoloso “double” realizzato nel 1987 ai tempi del mito Diego Armando Maradona. Le quote Coppa Italia 2023-2024 danno in pole Inter e Napoli, proprio come per lo scudetto. Le altre avversarie? Le solite, ovvero Juventus e Milan.

L’Inter ha una rosa che si è rinforzata durante il calciomercato estivo. Non ci sono più Edin Dzeko e Marcelo Brozovic, sono arrivati però innesti di qualità: Davide Frattesi dal Sassuolo, Cuadrado svincolato dalla Juventus, Thuram dal Borussia M.Gladbach. I tifosi nerazzurri si aspettano qualche altro colpo di mercato, prima della chiusura prevista per il prossimo 1° settembre. Buono l’esordio in campionato dei ragazzi di Inzaghi, con il successo 2-0 a San Siro contro il Monza.

La Juventus di Max Allegri vuole tornare ad essere protagonista dopo un periodo difficile. Tanti problemi extracalcistici hanno influito anche sul rendimento in campo dei giocatori. Ora che finalmente sembra tutto risolto, la Vecchia Signora ha voglia di tornare a vincere. Sul mercato da segnalare l’arrivo di Weah, esterno americano di grande qualità. Sono inoltre stati confermati tutti i giocatori di punta in rosa, ad eccezione di Di Maria. Da segnalare il buon precampionato dei bianconeri, con le vittorie contro il Milan (ai rigori) ed il Real Madrid di Carlo Ancelotti (3-1). La Juve è considerata dai Book in terza fila per lo scudetto e la Coppa Italia, subito dietro Inter e Napoli. Positivo il debutto ad Udine in campionato, secco 3-0 per Vlahovic e compagni.

È un Milan totalmente rinnovato quello che si appresta ad iniziare la stagione. Dopo gli addii di Maldini e Massara nella dirigenza, c’è stato quello di Sandro Tonali, per 70 milioni più bonus, alla formazione inglese del Newcastle, di Rebic al Beşiktaş e di Brahim Diaz al Real Madrid. Sono però stati acquistati calciatori di grande qualità, fra cui Pulisic e Loftus Cheek del Chelsea, Musah del Valencia, Chukwueze del Villareal, Okafor del Salisburgo, Reijnders dell’Az Alkmaar, Jimenez del Real Madrid. Ecco perché il “Diavolo” è la quarta forza del campionato e della coppa nazionale per gli esperti di pronostici.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.