Sconcerti: “De Laurentiis, sta subendo il casino. Ancelotti ha creato il deserto. Dico una cosa ai tifosi…”

Mario Sconcerti ha analizzato il momento del Napoli e la genesi della crisi azzurra, da De Laurentiis a Carlo Ancelotti

Mario Sconcerti, editorialista del Corriere della Sera, ha analizzato il brutto momento del Napoli. Il giornalista ha parlato della crisi di risultati della squadra partenopea e della gestione De Laurentiis:

“Perché alcuni tifosi sono contro Aurelio De Laurentiis e sperano che venda il Napoli? Gli si imputano una certa arroganza, ma non sono pienamente d’accordo. Non so cosa si stia rimproverando a De Laurentiis in questo momento: il casino non lo ha fatto lui, semmai lo sta subendo”.


Sconcerti aggiunge: “Carlo Ancelotti ha fatto più danni di quanti se ne potessero prevedere? Ha creato un deserto a Napoli. Chiariamoci: non voglio salvare De Laurentiis, ma non voglio nemmeno che venga messo nel tritacarne per colpe non sue.

Ha fatto tutto ciò che doveva fare. Quando ha preso Carlo Ancelotti, tutti voi, tifosi del Napoli, avete detto che aveva fatto benissimo. Nella sua società non c’è struttura, è vero; ma lui è sempre stato così, questo è il suo modo di gestire.

La struttura è lui, come lo è sempre stato in tutti i lavori che ha fatto“.

Archivi