napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Il Retroscena. Tra riti e scaramanzie Sarri alla squadra: “noi non abbiamo paura”.

Sarri alla squadra: “Noi non abbiamo paura”. Riti e scaramanzie della partitissima: il tecnico degli azzurri non cambia registro. E’ una bella sfida tra Sarri e De Laurentiis.

NOI NON ABBIAMO PAURA

Scrive il Corriere dello Sport: Ciò che aveva da dire, Sarri l’ha ribadito senza taccuini, né telecamere, con il suo tono naturale nello spogliatoio: “noi non abbiamo paura” al quale non doveva aggiungere altro: tanto era chiaro ai suoi rivoluzionari («a volte ne bastano diciotto»), quali sarebbero stati i modelli tattici a cui ispirarsi e con quale postura recitarli.

RITI E SCARAMANZIE

E’ una bella sfida tra Sarri e De Laurentiis, pure in questo  ognuno hai suoi riti e scaramanzie: c’è chi si focalizza sugli alberghi, gli orari di partenza e chi invece proprio non riesce a digerire il viola (a meno che non sia inevitabile incontrare la Fiorentina).

Lo sai chi ha avuto l’idea del corno napoletano contro il Malocchio?

FINO AL PALAZZO

Il sospetto è che anche queste convergenze parallele abbiano avuto un ruolo, per arrivare sin qui, a Torino, vuol dire che si è al cospetto di una sottile strategia per prendersi il Palazzo. Ci vuole un velo, una maschera, il silenzio-assenso. «Crediamoci».

DA APPLAUSI IL BELLISSIMO MESSAGGIO DEI TIFOSI DEL TORINO A SARRI

CONSIGLIATI PER TE