Repubblica: “il Real chiede Koulibaly, proposto maxi-scambio. La risposta del Napoli”

il Real chiede Koulibaly, proposto maxi-scambio. La risposta del Napoli

Il Real Madrid ha chiesto Koulibaly al Napoli, nell’ambito dell’affare James Rodriguez. Ma De Laurentiis non si smuove delle condizioni iniziali e rifiuta il maxi-scambio.



Il Napoli continua a lavorare per James Rodríguez, il fantasista colombiano è stato “sedotto e abbandonato” pure dall’Atletico Madrid: i colchoneros hanno scelto di acquistare Rodrigo dal Valencia e quindi sono usciti dalla corsa per il pupillo di Carlo Ancelotti.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del quotidiano la Repubblica, il Real Madrid ha provato ad inserire James nell’affare Neymar, più vicino al Barcellona, ma il Psg ha detto no. Il Napoli resta fermo sulle sue posizioni e non intende rilanciare.

L’obiettivo è quello di ottenerlo in prestito con diritto di riscatto. James è ai margini del progetto Real, Zidane non lo convoca neanche per le amichevoli e dopo Ferragosto spingerà con gli spagnoli per trovare la giusta soluzione: vuole rilanciarsi dopo la parentesi al Bayern Monaco e il Napoli rappresenterebbe il trampolino di lancio ideale. Ma De Laurentiis non si smuove delle condizioni iniziali e non accetterebbe neanche un maxi-scambio.

IL REAL INTERESSATO A KOULIBALY

Dalla Spagna (lo scrive la rivista Don Balon) si vocifera di un interessamento del Real per Koulibay che sul piatto metterebbe appunto James e il difensore Nacho, ma il Napoli non è interessato e ha ribadito l’intenzione di prendere il numero 10 della Colombia soltanto a titolo temporaneo.



GIUNTOLI PENSA A LLORENTE

Con James potrebbe arrivare anche una prima punta di peso da affiancare ad Arek Milik, finito nel mirino della critica di molti tifosi. Il pre-campionato del polacco non è stato brillante: ha saltato per infortunio l’ultimo match con il Barcellona e da domani proverà a conquistare una maglia da titolare per Firenze. Il Napoli sta pensando al ticket Milik-Fernando Llorente.

Il 34enne spagnolo, ex Juventus, è attualmente svincolato dopo la parentesi al Tottenham. Sarebbe il bomber di scorta, da utilizzare – come accaduto in Premier League – in corso d’opera, magari per sbloccare le partite con pochi spazi.

lorente è forte di testa e crea spazio per l’inserimento dei compagni. Ha chiesto un triennale a 2,5 milioni di ingaggio. Il diesse Giuntoli ha incassato la disponibilità del giocatore, ma valuta le altre opzioni prima di affondare in maniera definitiva.