Calcio Napoli

Napoli Inter, Giordano: “Si scuce il 3 dicembre lo scudetto dalle maglie del Napoli”

Il giornalista Marco Giordano si è soffermato sulla sfida Napoli Inter, vinta dai nerazzurri per 3-0 allo stadio Diego Armando Maradona.

Nel corso dell’ultima partita contro l’Inter allo stadio Diego Armando Maradona, il Napoli ha subito una sconfitta che mette a rischio la sua corsa per lo Scudetto. Il giornalista Marco Giordano ha espresso il suo commento sulla situazione.

Giordano ha analizzato la partita, sottolineando che l’Inter, supportata dall’arbitro Massa, è risultata nettamente più forte. Ha criticato la gestione tattica di Mazzarri, evidenziando problemi nel palleggio, nelle distanze e nelle preventive.

Il giornalista ha anche affrontato le questioni di mercato del Napoli, sottolineando la necessità di rinforzi in difesa.

“Si scuce il 3 dicembre lo scudetto dalle maglie del Napoli. La corsa al tricolore bis finisce sotto i colpi di un’Inter aiutata da Massa ma nettamente più forte. Mazzarri fa quel che può, ma i mali nel palleggio, nelle distanze, nelle preventive restano macigni lasciati da una gestione sciagurata di Garcia”.

Giordano ha poi aggiunto: “De Laurentiis si sarà persuaso che non basta il ‘signor chiunque’ per allenare questa squadra. Per la lotta Champions urgono rinforzi in difesa: Ostigard e Natan non garantiscono sicurezze. Inoltre, Anguissa andrà in Coppa d’Africa e Mazzarri sembra aver serenità nello schierare lì Cajuste: anche in precedenza, le performance dello svedese non hanno convinto in quel ruolo”.

“Bisogna investire, anche tanto, per una società che ha maturato un bilancio straordinario nell’anno dello scudetto, per continuare nella corsa Champions”,

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.