TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Inter irritata e con sei positivi: Marotta segue Juve-Napoli, non vuole trattamenti di favore

inter positivi juve-napoli

L’Inter dovrà giocare il derby con almeno sei uomini positivi al Covid 19. Marotta sta seguendo l’esito del verdetto su Juve-Napoli.

Quanto verrà deciso dal giudice sportivo per Juve-Napoli creerà un pericoloso precedente, qualunque cosa si decida. Lo 0-3 a tavolino metterebbe in dubbio l’autorità dell’Asl in materia sanitaria, mentre il rinvio scatenerebbe le proteste degli altri club di Serie A, costretti a giocare con dei positivi in rosa. Così vengono messi in evidenza tutti i limiti di un protocollo portati alla luce dopo il caso Juve-Napoli. Spettatrici interessate di tutta questa vicenda le altre società di Serie A, tra cui l’Inter che dovrà giocare il derby con ben sei positivi al coronavirus. Secondo quanto scrive Corriere dello Sport, la rabbia dei nerazzurri è palese e Marotta è pronto ad intervenire dopo la decisione del giudice sportivo.

Palpabile la rabbia per la situazione che si è creata, anche perché, a meno di raggiungere le dieci positività, la sfida con i cugini non sarà rinviata. Lo dice il protocollo adottato dalla Lega, che però, complice lo stop imposto dall’Asl partenopea al charter degli azzurri, non ha funzionato per il Napoli impegnato a Torino contro la Juventus domenica 4. Se ci saranno “trattamenti” e “finali” diversi per due “storie” simili, potete scommettere che Marotta e gli altri dirigenti non saranno affatto contenti.

Archivi